Cerca

Gino Bruni

Il mio blog

Mese

ottobre 2016

Quanto guadagnano i comuni con la polizia municipale

Una voce importante per le entrate fiscali dei vari comuni  sono formate anche dalle infrazioni al Codice della Strada. La città che incassa di più attraverso la polizia municipale è Milano, con ben 102 euro ricevuti in media in un anno da ogni abitante

In questa specie di classifica seguono Firenze e seconda posizione  con 90,98 euro e terza Torino con 58 euro. Un po’ distanziate troviamo poi  Roma e Bologna, con rispettivamente 57,71 e 56,46 euro per ogni abitante. Appaiati attorno ai 44 euro due capoluoghi veneti: Verona e Venezia.

Nella parte bassa della classifica, dove compaiano le città che incassano meno alla voce polizia locale, troviamo proprio Genova (36,18 euro), Padova (33,99), Palermo (31,42), Catania(19,97) Bari (18,57), Trieste (13,73).  Per la cronaca  a Napoli, il valore non è presente all’interno del bilancio consuntivo.

Fonte openpolis (i dati si riferiscono ai bilanci 2014)

Domenica si corre lo slalom Chiavari Leivi

Organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Sport Favale 07, domenica è in programma la quinta edizione dello slalom Chiavari Leivi.

Il programma della manifestazione, che si svolgerà su un tratto di 3 km della SP32 di Leivi e assegnerà l’ambito Memorial Graziano Borra, prevede, dalle ore 8 alle 10:15, le verifiche tecnico sportive, alle ore 11 la ricognizione ufficiale del percorso e alle 13:30 la partenza della prima delle tre manche di gara, con seconda e terza a seguire.

Il blasone della gara, che già negli anni Ottanta, con altro organizzatore, fu teatro di sfide memorabili ha richiamato nel Tigullio alcuni tra i più quotati piloti del Nord Italia. Una sessantina i concorrenti al via: uomo da battere Roberto Loda, il dominatore dell’edizione 2015 che sarà in gara con il suo prototipo L.R.

A impensierirlo ci proveranno i piemontesi Mino Cavaglià (Fiat 126), Giuseppe Morabito (Fiat 127 Sport), Pasquale e Daniele Patete e Gian Pasquale De Micheli, con le loro Fiat X1/9, Luca Veldorale (A112 Kawasaki), Christian Rapuzzi (Polini 04 proto – Racing for Genova Team) e il portacolori della Sport Favale 07 Angelo Bonini con la Fiat X1/9 – Honda 2000.

Roberto Loda, però, non sarà l’unico vincitore assoluto di questo slalom al via: prevista, infatti, la partecipazione del parmigiano Andrea Vescovi (Fiat 128 Rally), che s’impose nel 2012 e che qui sarà impegnato in un bel testa a testa con l’atteso Marco Riboni (Fiat 127 ET 1600), e del pluricampione italiano Roberto Malvasio (Renault Clio Williams), primo nel 2013 con la Radical SR4.

Saranno ben diciassette i piloti che porteranno in gara i colori del Team organizzatore della gara, la Sport Favale 07. Oltre che su Bonini e Riboni riflettori punti anche sui quotati Danilo Mosca (Peugeot 205), Paolo Bordo (Renault Clio RS), Gianluca Ticci (Fiat X1/9), Gianfranco Vigo (Renault 5 Gt turbo), Ivan (Fiat 126) e Christian Pedrini (A112 Abarth), Salvatore Riitano (Fiat Cinquecento), Lorenzo Mottola (Renault Clio RS), Paolo Ratto (Peugeot 106 Rally) e Vittorio Gnecco (Fiat 127).

Cinque i piloti under 23 al via e tutti portacolori della Sport Favale 07: sono Leonardo Muzzioli (al suo debutto assoluto che sarà al via su una Peugeot 106), Michele Solari (Citroen Saxo), Alessandro Rozio (Peugeot 106), Mattia Delfino (A112 Abarth) e il già citato Christian Pedrini.

Per gli altri Team genovesi quattro saranno i piloti con i colori della Racing For Genova Team: Pier Paolo Garibaldi (Peugeot 106 Rally); Carlo Gandolfo (Renault Clio W.); Christian Rapuzzi (Polini 04) e Roberto Loda (Prototipo LR). Due i piloti della Lanterna Corse Rally Team Federico Capilli, al debutto come pilota avendo partecipato a vari Rally come navigatore (Fiat Panda Kit); Gian Luca Incontrera (Renault Clio).

21 Modelli si contendono il titolo di Auto Europa 2017

L’Unione Italiana Giornalisti Automotive si riunisce dal 17 al 18 ottobre al Centro di Guida Sicura ACI-SARA di Lainate per eleggere la migliore auto prodotta e commercializzata in Europa. L’evento si svolge in sinergia con “Smart Mobility World”.

Si assegna dal 17 al 18 ottobre presso il Centro Guida Sicura ACI-SARA di Lainate (Milano) il Premio Auto Europa 2017 dell’Unione Italiana Giornalisti Automotive, giunto alla 31ma edizione. Dopo due giorni di test su strada e in pista, la stampa specializzata elegge la migliore auto prodotta in almeno 10.000 esemplari in Europa e commercializzata nel nostro Continente.

Sono 21 i modelli che si contendono il titolo: Alfa Romeo Giulia, Audi A4, Nuova BMW X1, Nuova DS3, Fiat Tipo, Hyundai i20 Active SUV, Nuovo Kia Sportage, Infiniti Q30, Jaguar F-Pace, Range Rover Evoque cabrio, Maserati Levante, Nuova Mini Clubman, Nuova Nissan Leaf, Opel Astra, Nuova Peugeot 2008, Nuova Porsche 911, Renault Talisman/Tourer, Seat Ateca, Skoda Superb, Suzuki S-Cross, Volkswagen Tiguan. A queste si aggiungono due supercar per il premio dedicato alle sportive: Ferrari GTC4 Lusso e Ford Focus RS.

Il titolo di Auto Europa è stato assegnato l’anno scorso a DS 5.

L’evento si svolge in sinergia con la quarta edizione di “Smart Mobility World”, manifestazione europea dedicata alla mobilità sostenibile, digitale e integrata, organizzata da Clickutility Team, GL Events e Innovability.

Blog su WordPress.com.

Su ↑