Sono sessantatré gli equipaggi iscritti alla 10^ edizione del Rally Golfo dei Poeti in programma domenica sulle strade della provincia di La Spezia. Quaranta i partecipanti al Rallyday, ventuno gli equipaggi che hanno aderito alla parata e solamente due le vetture che prenderanno il via come auto storiche. La manifestazione, organizzata dalla Scuderia Balestrero con l’apporto della B & B Competition, ricalcherà parzialmente lo stesso percorso della scorsa edizione.

Sabato 26 novembre con le operazioni preliminari inizierà il conteggio alla rovescia per il via previsto poi domenica alle ore 9.01 dal Centro Commerciale “Le Terrazze” di La Spezia.

Due prove a tempo in programma che dovranno essere percorse per tre volte: una denominata Gambella di 7 Km. E, l’inedita denominata “Le Terrazze” di 5,8 chilometri.  L’arrivo, sempre a La Spezia è fissato per le ore 16.15.

In occasione della decima edizione del Rally Golfo dei Poeti si svolgerà un’altra importante iniziativa abbinando il rally alla “Corsa contro la violenza alle donne“ con il patrocinio del Comune di La Spezia, iniziativa che la BB Competition e la Balestrero hanno accolto con entusiasmo.

Al “Golfo dei Poeti” saranno in gara anche vari rappresentanti delle Scuderie Genovesi: per l’Associazione Dilettantistica Sport Favale 07 scenderanno in lizza Elio e Mattia e Canepa – nella vita di tutti i giorni padre e figlio – che, dopo lo sfortunato impegno alla Ronde della Val d’Aveto, cercheranno il riscatto a bordo della loro Citroën C2 Vts di gruppo Racing Start. Analogo proposito per i loro compagni di scuderia Lorenzo Mottola e Romina Mazzino (Renault Clio Rs – N3), che cercheranno di chiudere bene una stagione per loro non fortunata pensando al 2017, per il quale hanno già fissato in prospettiva un buon numero di gare.   Mottola e la Mazzino saranno, inoltre, protagonisti di una doppia sfida: in classe N3, infatti, avranno tra gli avversari diretti anche i loro compagni di squadra Michele Solari e Stefano Casagrande, l’equipaggio under 23 che, per l’occasione, ha lasciato a casa la fida Citroën Saxo di classe N2 per cimentarsi con una Renault Clio Williams 16v, la vettura comunemente utilizzata dal padre di Solari negli slalom in salita.  Per la Racing For Genova Team gli occhi saranno tutti puntati per la copia Ameglio – Marinotto (Peugeot 106) che in ogni competizione è sempre stato un protagonista di spicco. Per questo Team genovese ci saranno anche Luca Fontana in coppia Marco De Luca che dovrà vedersela con i compagni di Scuderia Enrico Pagano affiancato da Marta  De Paoli e Luca Basso con Laura Bottini (tutti su Peugeot 106). Tra gli altri genovesi della compagnia ci sarà la famiglia Raffo con Igor e Monica (Renault Clio S 1.6) Marco Porcella con Sandro Zambelli (Peugeot 106) e Giampiero Brunetti con la figlia Jasmine su Fiat 600.