La giovane coppia formata da Gianluca Caserza ed Erika Badinelli, portacolori della Scuderia Lanterna Corse Rally Team, con l’affermazione ottenuta al Rally Coppa Valtellina, ha chiuso al comando la classifica del Trofeo Renault Twingo R1 abbinato all’IRCup, regalando al team genovese un importante successo nazionale.

Caserza, euforico per la quarta vittoria su quattro gare, ha commentato: “E’ stato difficile interpretare queste prove cronometrate, perché qui si alternavano tratti veloci con staccate impegnative a strade strette e tortuose, i cambi di ritmo non si contavano. Ci siamo concentrati sulla guida e sulla lotta con qualche avversario delle classi superiori, levandoci qualche bella soddisfazione. Peccato solo per qualche prova che è stata annullata. L’ esperienza nell’IRCup è stata positiva, con il team si è creato un bel gruppo di lavoro e con gli avversari abbiamo stretto ottimi rapporti. Per noi si trattava di quattro gare totalmente nuove, abbiamo portato a casa un bagaglio di esperienza fondamentale, che spero ci possa servire la prossima stagione. L’idea è di tornare nell’IRCup, magari con una vettura più potente, ma adesso è presto per fare un programma e ci godiamo questo bel momento”.

La vittoria dell’equipaggio genovese, premiato sul palco dai responsabili Renault, è stata accolta con grande gioia da tutta la Lanterna Corse Rally Team, che proprio qualche anno fa puntò sul pilota di Mignanego selezionandolo per il “Progetto Giovani”. Per il portacolori della Scuderia guidata da Piergiorgio Sforzini, è arrivata anche la quarta posizione finale nel raggruppamento delle classi R1A e N2.