La 20° Ronde Colli del Monferrato e del Moscato, in programma domenica 19 novembre, ha  un elenco iscritti di grande qualità e con un tocco di internazionalità, dato che al via saranno presenti un equipaggio francese ed un pilota Ucraino.

“Presentiamo un elenco con una presenza da record delle top car con ben cinque vetture WRC e nove R5, un parterre degno di una gara internazionale. Siamo veramente orgogliosi di poter ospitare ad una nostra manifestazione una schiera di piloti di altissimo livello, alla guida di macchine così performanti. La presenza di tutte queste auto della massima serie premia i nostri sforzi e ci darà certamente una visibilità notevole” – ha dichiarato Moreno Voltan l’organizzatore della gara.

Di tutto rispetto la lunga lista dei contendenti alla vittoria, tanto da rendere quasi impossibile ogni tipo di pronostico. Il numero uno sarà attaccato alle portiere della Ford Fiesta R5 di Alessandro Bosca, che sarà seguito dalla Hyundai i20 R5 di Elwis Chentre. Nomi di spicco anche tra le WRC, con Gino, Gilardoni, Tortone e l’ucraino Tamrarazov (Ford Fiesta) accompagnato dal genovese Nicola Arena, che sfideranno la Ford Focus di Pettenuzzo Senior.

Altri nomi che non mancheranno all’appello dei protagonisti sono quelli di Gagliasso, Fassio, il francese Puppo, Pettenuzzo Jr, Curatolo, Capelli e Scanzi.

Da tenere d’occhio anche alcuni piloti molto veloci che potrebbero giocare il ruolo degli outsider, come “Zippo”, meglio conosciuto come Andrea Zivian, che correrà con una Renault Clio Super 1.6 e Franco, che proprio lo scorso anno chiuse secondo assoluto con una Mitsubishi Lancer.

Al via anche due equipaggi con i colori della Scuderia genovese Lanterna Corse Rally Team.

Per l’occasione Danilo Roggerone, che vanta una lunga carriera da navigatore, tornerà al volante e condividerà l’abitacolo con Alessandro Cervi. La coppia affronterà le quattro prove cronometrate sulle colline astigiane a bordo di una Renault Clio N3 ed andrà a sfidare una concorrenza certamente numerosa ed agguerrita. Per Roggerone si tratta della quarta esperienza al volante di una vettura da rally Sempre in classe N3 saranno al via Marco Cotugno e Maddalena Gardini, a bordo di una gloriosa Peugeot 205 1.9 Gti.

Ecco il programma  della gara:  alle ore 11 di sabato 18 novembre sarà il turno delle verifiche, che si divideranno tra Moncalvo (sportive) e Calliano (Tecniche). Il sabato pomeriggio sarà riservato allo shakedown, dalle ore  12 alle 16 a Calliano, mentre il via della è in programma alle ore  8 di domenica 19 novembre a Moncalvo.