In occasione del primo Rally di Castiglione Torinese, nuova gara piemontese con il format del Rallyday, il presidente della scuderia Lanterna Corse Rally Team Piergiorgio Sforzini indosserà nuovamente tuta e casco.

Sforzini, distante da alcuni anni dall’attività di pilota per dedicarsi al ruolo di preparatore e di esperto meccanico nei parchi assistenza di tutta Italia, sarà alla guida di una Renault Clio R3C accompagnato come navigatore da Paolo Rocca.

Alla trasferta del team genovese a Castiglione Torinese ci saranno anche Gianluca Caserza ed Erika Badinelli su un’altra Renault Clio nella più recente versione R3T.

Dopo la bella vittoria nel Trofeo Renault Twingo R1 nella IRCup, per Caserza arriva una partecipazione non programmata, grazie anche a un regalo inaspettato.

“Un gruppo di amici, la mia scuderia e la Gima Autosport hanno voluto farmi una sorpresa, unendo le forze per darmi la possibilità di provare la nuova Clio in gara – ha dichiarato Caserza Ovviamente non partiamo pensando al risultato, perché saliamo su un’autovettura completamente nuova, che andrà capita metro dopo metro, i chilometri della gara non saranno sufficienti per prendere la dovuta confidenza con il mezzo, ma siamo sicuri che ci divertiremo.”