La stagione 2018 della Scuderia genovese Lanterna Corse Rally Team è iniziata, come vuole la tradizione, con la prova pratica del Corso Navigatori Rally, giunto ormai alla diciottesima edizione.
Sulle strade di Campo Ligure diciassette aspiranti navigatori hanno vissuto il battesimo dell’abitacolo, prendendo parte a una simulazione di rally con tanto di controlli orari e radar.

Guidati dal Presidente Piergiorgio Sforzini, diversi soci del team hanno collaborato all’iniziativa.  Importante anche l’aiuto fornito dagli Ufficiali di Gara di Genova, che hanno contribuito all’ottima riuscita dell’iniziativa.

Dopo la stesura delle note, avvenuta al mattino e con vetture stradali, come previsto dal regolamento per le ricognizioni del percorso, nel pomeriggio gli allievi sono stati esaminati a bordo delle auto da corsa, guidate da Alberto Verardo, Marco Cotugno, Gianluca Caserza e Fabio Ferrando.
I migliori “studenti” sono poi stati selezionati per prendere parte alla finale, che ha visto alternarsi gli allievi a fianco di Giancarlo Pancrazi sulla Renault Clio Super 1.6.

Su diciotto edizioni del corso, per la prima volta, due allievi hanno terminato a pari punti; Mattia Gervasi e Andrea Corte hanno così condiviso il gradino più alto del podio, davanti ad Enrico Cuneo.

I primi tre classificati si sono aggiudicati articoli di abbigliamento tecnico da gara messi in palio da OMP Racing. Presto, per loro, ci sarà il debutto sui campi di gara.