Simone Miele e Luca Beltrame su Citroen DS3 sono i vincitori della quinta edizione del Rally Ronde Val Merula. Alle loro spalle si sono classificati Giuseppe Dipalma e “Cobra”, su Skoda Fabia. Sul terzo gradino del podio è salito Alessandro Gino affiancato da Marco Ravera, su Ford Fiesta. Gara sfortunata per i liguri Fabio Andolfi in copia con Fulvio Florean che dopo aver vinto due delle quattro prove cronometrate si è dovuto arrendere sul terzo passaggio per una foratura. Alla fine si è dovuto accontentare della quinta piazza.

Per le scuderie genovesi il miglior risultato l’ha portato a casa la Racing For Genova con Michele Guastavino in copia con Laura Bottini su Skoda Fabia che ha tagliato il traguardo in decima piazza assoluta. Da evidenziare la seconda posizione di classe R2B e diciassettesimo assoluta per Alessandro Multari e Roberta Brizzolara (Peugeot 208). Per gli altri piloti di Genova Emanuele Fiore con Andrea Segir (Peugeot 208) ha ottenuto un’ottava posizione di classe e la trentottesima piazza assolta. Marco Porcella assieme a Francesco Zambelli (Renault Clio con i colori della Scuderia Lanterna Rally Team) ha raggiunto la seconda posizione di classe. Buono anche il debutto delle sorelle De Paoli Marta al volante e Beatrice alle note (Peugeot 106) che si sono classificate ottave nella loro classe di appartenenza.Quarta posizione di classe per Nicola Minetti in copia con Gian Luca Incontrera (Citroex Saxo) che durante la gara si sono alternati al volante.

“Siamo estremamente soddisfatti per i risultati ottenuti quest’anno – ha detto Enrico Meini presidente della Sportinfinity che ha organizzato la gara – I numeri e la qualità delle vetture che hanno partecipato a questa quinta edizione, testimoniano come la Ronde Val Merula stia costantemente crescendo e, anche per essere la prima gara della stagione, sia ormai considerata come un punto di riferimento. Ora con tutto il gruppo, che voglio ringraziare per il grande impegno dimostrato, siamo già al lavoro per il prossimo anno”.

 

Le classifiche complete sono scaricabili tramite il sito ufficiale http://www.sportinfinity.it