Alghero (SS), 7 giugno 2018 – L’Ittiri Arena show ha aperto ufficialmente il Rally Italia Sardegna 2018, scrivendo la prima classifica di questa edizione, destinata come di consueto a essere combattuta fino in fondo.
I due chilometri cronometrati hanno visto Sebastien Ogier e Julien Ingrassia, Ford Fiesta Wrc di M-Sport Ford World Rally Team, realizzare il miglior tempo. Il pilota francese ha preceduto di 1 decimo Andreas Mikkelsen, con Anders Jaeger sulla Hyundai I20 Coupè Wrc di Hyundai Motorsport. Al terzo posto ha chiuso, a 7 decimi, l’attuale capoclassifica del mondiale Thierry Neuville, in coppia con Nicolas Gilsoul, Hyundai I20 Coupè Wrc di Hyundai Motorsport.

A chiudere i primi cinque si sono quindi piazzati Elfyn Evans e Daniel Barrit, Ford Fiesta Wrc di M-Sport Ford World Rally Team, e Hayden Paddon con Sebastian Marshall, Hyundai I20 Coupè Wrc, Hyundai Motorsport.

La prova è stata accompagnata da una pioggia insistente che solamente a tratti si è interrotta, con il fondo viscido che ha creato qualche problema ai piloti in gara
Proprio il fondo  stradale viscido  ha messo un po’ in difficoltà Fabio Andolfi con Simone Scattolin, portacolori di ACI Team Italia su Skoda Fabia R5, che ha deciso di non rischiare niente, finendo decimo tra le Wrc 2.
Tra le prove dei piloti italiani da sottolineare quella di Tommaso Ciuffi, in coppia con Nicolò Gonnella, Peugeot 208 R2, equipaggio supportato da Aci Team Italia, che ha realizzato il miglior tempo della propria classe.
Domani sono in programma otto prove, quattro da ripetere.Partenza domani mattina alle 6.30 da Alghero con rientro sempre ad Alghero per l’ultimo riordino di giornata alle 19.00.

Unofficial top-10 after SS1: 1. Ogier-Ingrassia (Ford Fiesta WRC) in 2’02”7; 2. Mikkelsen-Jaeger (Hyundai i20 Coupe WRC) a 0”1; 3. Neuville-Gilsoul (Hyundai i20 Coupe) a 0”7; 4. Evans-Barrit (Ford Fiesta Wrc) a 0”9; 5. Paddon-Marshall (Hyundai i20 Coupe WRC) a 1”6; 6. Lappi-Ferm (Toyota Yaris WRC) a 1”7; 7. Suninen-Markkula (Ford Fiesta Wrc) a 1”8; 8. Latvala-Anttila (Toyota Yaris WRC) e Ostberg-Eriksen (Citroen C3 WRC) a 1”9; 10. Tanak-Jarveoja (Toyota Yaris WRC) a 2”5.