Roberto Malvasio, dopo l’ultima positiva esperienza alla competizione “Passo dello Spino”, torna nel Campionato italiano velocità montagna alla 68^ edizione della “Trento – Bondone”, quinto appuntamento della serie tricolore.

Il pilota di Ronco Scrivia la affronterà la gara con la Mini John Cooper Works di Gruppo Racing Start Plus della DP Racing de L’Aquila.

“Ho deciso all’ultimo  momento di partecipare a questa gara per me inedita – osserva il portacolori della Winners Rally Team – ci pensavo da qualche tempo a correrla, non era un sogno ma ci tenevo a farla. Solo che avrei preferito prepararla con la dovuta attenzione, perché è un impegno tosto e difficile. Ad ogni modo, ci vado molto volentieri, per imparare e per fare esperienza. Ed anche per affinare la conoscenza della Mini JCW, con cui mi sono trovato molto bene nell’ultima uscita”.

La “Trento – Bondone”, organizzata dalla Scuderia Trentina, è definita l’università delle salite, per i suoi 17,3 Km con una pendenza media dell’8,88%, e con un’interminabile sequenza di tornanti.

“Questi dati – conclude Roberto Malvasio – fanno capire quanto sarà dura la gara: sarà necessario restare concentratissimi perché il tracciato è lungo e selettivo”.

Il programma prevede: venerdì 29 giugno, le operazioni preliminari e verifiche sportive e tecniche; sabato, le due salite di ricognizione; domenica, alle ore 10, il via.