Sono cinquantaquattro gli equipaggi pronti a partire per Rally Race 2018 che ha trovato una nuova sede presso San Sebastiano Curone in provincia di Alessandria.

L’organizzazione è curata dallo staff della Pro-Rally, in collaborazione con il VM Motor Team.

Con il programma di gara condensato in un giorno, grazie al format del rally day, la gara vera e propria si correrà nel pomeriggio e si protrarrà fino la sera, con le ultime prove cronometrate che saranno affrontate in notturna.

Tra i cinquantaquattro piloti presenti al via spiccano diversi nomi di protagonisti di questa zona piemontese,: da Andrea Zivian, Michele Tagliani e Paolo Curone, che utilizzeranno Renault Clio Super 1.6. Occhi puntati anche sulle altre Clio di Andrea Zucconi, che partirà con il numero 1, e di Diego Donato.

Un altro papabile per la vittoria finale è un pilota della classe N4, Massimo Brega, vincitore dell’ultima edizione del Rally Race tenutasi a Stradella.
Sulla linea di partenza ci saranno anche tre equipaggi genovesi. Con il numero di gara 27, su Renault Clio con i colori della Scuderia Lanterna Corse ci sarà Mario Tabacco affiancato da Giuliano Pozzo. Vettura simile per Gabriele Lanza e Francesco Zambelli, portacolori della Scuderia Pro Rally 2001. Su Peugeot 106, per la Scuderia La Superba ci sarà Mauro Terrile con Giulia Patrone.

Sabato mattina, 7 luglio, a San Sebastiano Curone sono in programma le consuete operazioni di verifica mentre alle ore 15 sarà dato il via al rally. Il primo equipaggio farà ritorno alle ore 22 dopo aver affrontato sei prove cronometrare due ripetute per tre volte.