Anteprima europea allo yachting festival di Cannes dall’11 al 16 settembre e al Salone Nautico di Genova dal 20 al 25 settembre 2018

Fedele alla reputazione delle barche Oceanis, per il nuovo Oceanis 46.1, grazie a una vasta scelta di arredi, sarà un piacere viverci a bordo.

L’imbarcazione vanta tutte le caratteristiche di un grande yacht senza sacrificare la velocità e la qualità dei suoi interni unici per una barca di queste dimensioni.

Non è un caso che l’Oceanis 46.1 sarà presentato in anteprima in Australia, paese di velisti esperti di alto livello.

Dopo Sydney ad agosto, questa barca potrà essere ammirata nei principali saloni nautici europei – compreso il Nautico di Genova – e americani nell’autunno 2018.

L’Oceanis 46.1 nasce da un disegno di Finot-Conq, utilizzando lo stesso apprezzassimo scafo con la forma a ‘tulipano’ .

Il ponte è stato pensato per avere un pozzetto molto più grande rispetto ad altre barche sul mercato e gli spazi sono sapientemente distribuiti.
Il grande tavolo del pozzetto è stato pensato per ospitare fino a otto persone e offre rifugio anche alla zattera di salvataggio. Le manovre sono facilitate portando tutti i wich vicino al timone, creando un ampio spazio libero su entrambi i lati della tuga vicino alla porta di accesso, dove si trovano due eleganti lettini reclinabili con porta bevande, per il sole e il relax. All’occorrenza questi possono essere facilmente rimossi e portati a prua.
La poppa dell’Oceanis 46.1 offre anch’essa lo stesso livello di comfort e benessere. Un solo gradino separa il pozzetto dall’enorme piattaforma consentendo un facile accesso al mare.  Da apprezzare anche la griglia integrata a poppa della timoneria che permette di cucinare dalla piattaforma o dal pozzetto.

L’impressionante spazio supplementare a favore del comfort e dell’abitabilità può essere visto in tutti gli aspetti degli accessori interni. I grandi oblò dello scafo portano molta luce naturale nel cuore della barca, garantendo profondità ed eleganza negli interni e offrendo una vista mozzafiato sull’orizzonte. Gli interni possono essere personalizzati scegliendo tra rovere chiaro spazzolato o mogano e queste scelte possono essere estese a molte delle opzioni.

Il modello Oceanis 46.1 a cinque cabine, con due differenti layout di cucina (a L o longitudinale) e un’ampia scelta di opzioni, ha tutto ciò che le compagnie di charter possono chiedere ed è destinata a diventare uno standard nei porti turistici di tutto il mondo.

Progettato per essere accessibile e facile da usare, oltre alle gioie della vita a bordo, l’Oceanis 46.1 offre una maggiore sicurezza per tutti i tipi di equipaggio. Con le sartie diagonali verso l’interno e quelle verticali che arrivano esterne sulla falchetta, si crea molto spazio sui passavanti in coperta. Equipaggiata di serie con randa avvolgibile all’interno dell’albero e di fiocco autovirante, tutte le drizze e le scotte sono riportate a due winch, presenti su entrambe le postazioni dei timoni. Il sistema di governo con doppia pala del timone offre un maggiore controllo nella navigazione a vela. Oltre a queste caratteristiche principali, i diversi piani di armamento e l’ampia gamma di opzioni consentono di personalizzare ogni barca, in base alle richieste dell’armatore.