È terminata oggi, domenica 7 ottobre, la Targa Florio Classica 2018.

La vittoria, è andata all’equipaggio Giovanni Moceri – Valeria Dicembre, alla guida di una Fiat 508C.

Secondi assoluti Francesco Di Pietra, e il figlio Giuseppe su Fiat 508C del 1938.  Di Pietra con questo risultato si aggiudica il Campionato Italiano Grandi Eventi.

Al terzo scalino del podio è salito Mario Passanante tra i più grandi regolaristi del Campionato, navigato da Himara Bottini, su Fiat 508C del 1937.

L’equipaggio Prisca Taruffi – Mariella Tomasello su Giulietta Spider del 1961, vince il premio speciale riservato al primo equipaggio interamente femminile della classifica generale Coppa delle Dame, quest’anno titolato a Maria Antonietta Avanzo, straordinaria donna pilota che partecipò alla Targa Florio del 1920 e del 1922 e che lasciò un segno nella storia dell’automobilismo e dell’Italia dell’epoca.

Nella gara di regolarità Targa Florio, agli equipaggi giunti dai cinque continenti e da diciannove nazioni, con auto storiche che vanno dal 1927 al 1976, la Sicilia ha mostrato i suoi tesori più preziosi, che rispecchiano lo spirito della Targa, tramandando le testimonianze di secoli di storia.