Il Salone auto Parco Valentino ha portato migliaia di visitatori nelle piazze e per le strade della città.

Il via l’hanno dato le vetture ultracentenarie della rievocazione della storica competizione Torino -AstiTorino organizzata da RACI in collaborazione con ASI. Per festeggiare il centenario da tutta Italia sono arrivate le 100 Citroën che hanno sfilato nella strada principale della città piemontese per arrivare Palazzina di Caccia di Stupinigi.

L’architettura post industriale di Parco Dora ha ospitato, invece, la festa per i trenta anni di Mazda MX-5: oltre 300 auto esposte.

Tra piazza Vittorio Veneto e il Cortile del Castello si è svolto il Concorso di Eleganza Parco Valentino Classic, organizzato da Auto Classic con una giuria di prestigio che ha assegnato il Best in Show alla Fiat Speciale Berlinetta 1953 Pininfarina. Altri premi sono stati assegnati alla Ferrari 308 GT Rainbow; alle Magnifiche Coupé di Cisitalia; 202 Berlinetta; all’Osca MT4 1450 Barchetta; a una Lancia Stratos HF e a una Lancia Aurelia B24 Convertible.

In occasione dei festeggiamenti del 60° anniversario le Mini d’epoca si sono date appuntamento al Lungo Po Armando Diaz. A queste si sono poi aggiunte oltre 100 Fiat Coupé con le mitiche Autobianchi A111 e A112 che festeggiano i cinquanta anni del brand.

Grande successo per il primo giorno di test drive del Focus Auto Elettriche, con un afflusso di pubblico che ha voluto approfondire e provare le vetture elettriche, ibride plug-in e full hybrid del polo green.

Le prove delle autovetture continueranno anche domani, domenica 23 giugno, così come i test drive aperti a tutte le motorizzazioni, Sempre domani, domenica 23 giugno, è in programma l’appuntamento glamour di Parco Valentino organizzato in collaborazione con Automobile Club Torino, il Gran Premio che giunto alla sua 5ª edizione che farà sfilare 200 equipaggi da piazza Vittorio Veneto fino alla Reggia di Venaria.