Soddisfazione tra gli organizzatori del 13° Rally Golfo dei Poeti, una squadra formata dalla locale Bb Competition e dalla genovese Lanternarally per l’edizione 2019, in programma nel fine settimana, del Rally Golfo dei Poeti.

Settantuno gli equipaggi che hanno inviato la loro iscrizione, un numero positivo considerando il periodo difficile che sta attraversando il mondo dei rally in Italia. La nuova data estiva sembra dunque portare nuova linfa vitale a una manifestazione molto importante per il territorio spezzino e per tutto il levante ligure, molto apprezzata anche dagli equipaggi delle vicine Toscana ed Emilia-Romagna.

Proprio dall’Emilia arriverà l’uomo da battere, che risponde al nome di Luciano D’Arcio: il vincitore dell’edizione 2018 non ha voluto mancare e tenterà di difendere il numero uno che sarà sulle portiere della sua Renault Clio Super 1.6. La concorrenza però non mancherà, a partire dai liguri Guastavino e Raffo, ma gli occhi saranno puntati anche su Catanzano, Peruccio, Re, Pucci e Iacomini, tutti al via nella classe regina (la Super 1.6).

L’attenzione sarà anche rivolta alla classe R3, soprattutto sulla Clio R3T del genovese Mezzogori, che potrebbe inserirsi nella lotta al vertice, così come qualche sorpresa potrebbe arrivare dalla classe A7, che conta sei partenti. La lista dei partecipanti comprende poi sei vetture in classe R2B, classe che vedrà al via il siciliano Giuseppe Nucita, ben sedici in N3, quattro in A6, una in RS 2.0, quattro in A5, undici in N2, una in RS 1.6, tre in A0, quattro in N1 e una in N0.

“Siamo molto soddisfatti di questo primo risultato – dichiarano soddisfatti dall’organizzazione -, c’è stato un incremento notevole rispetto alla scorsa edizione, nonostante le molte gare a calendario in questo periodo, anche in zone relativamente vicine che fanno parte del nostro stesso bacino di utenza. Ora siamo concentrati sul weekend di gara, per far sì che tutto funzioni al meglio e che il territorio spezzino possa ottenere il massimo da questa manifestazione”.

Sabato 13 luglio dalle ore 8 i concorrenti ritireranno il road book presso il 5Terre Outlet Village di Brugnato e potranno effettuare le ricognizioni sul percorso dalle 9.30 alle 13.30. Dalle ore 14 scatteranno poi le verifiche, divise tra il 5Terre Outlet Village (sportive) e Autoservice Brugnato (tecniche), che precederanno lo Shakedown, il test con le vetture da gara, in programma dalle 16.30 alle 19.30 a Riccò del Golfo in frazione Ponzò. Qui l’associazione RICCiclò metterà a disposizione dei bambini un’auto da rally presso la propria sede, per scattare una foto ricordo. Sempre ai bambini è rivolto il concorso “Disegna il tuo Rally”; i tre disegni migliori saranno affissi sulle vetture della BB Competition allo Slalom Favale .- Castello.
Un’altra iniziativa rivolta ai più piccoli arriverà dalla frazione di Oltre Vara nel comune di Beverino; i bambini disegneranno il logo del Rally, che sarà utilizzato per la prossima edizione del Golfo dei Poeti.

Domenica 14 sarà poi la volta della gara, che partirà alle 9.31 da Piazza Martiri a Brugnato. I concorrenti affronteranno sei prove cronometrate, con l’arrivo previsto, sempre a Brugnato, a partire dalle ore 16.55.

Elenco iscritti 13° Rally Golfo dei Poeti