Restano pochi giorni per iscriversi al Terre di Canossa 2020 che si svolgerà dal 16 e il 19 del prossimo mese di aprile.

La decima edizione sarà un pellegrinaggio in diversi luoghi medievali che furono parte del regno di Matilde di Canossa nel XII Secolo.

La gara prenderà il via da Salsomaggiore Terme con la serata di gala nel Castello di Tabiano, costruito dalla famiglia Pallavicino nel X Secolo.

Venerdì  17 aprile i partecipanti attraverseranno gli Appennini per toccare la Liguria di levante con passaggi alle Cinque Terre, l’Arsenale Marittimo Militare di La Spezia e il meraviglioso borgo marinaro di Lerici. La giornata si concluderà, come di consuetudine a Forte dei Marmi.

Sabato 18 aprile la carovana si dirigerà verso il Circuito cittadino del Montenero, che ospitò la prima competizione il 25 settembre 1921 e il GranPremio d’Italia nel 1937.

Il percorso interesserà anche per uno dei tratti più spettacolari della Via Aurelia, reso famoso da Vittorio Gassman alla guida della sua Lancia Aurelia B24 nel film Il Sorpasso.

Domenica i partecipanti valicheranno nuovamente gli Appennini per tagliare il traguardo al cospetto della Rocca di Scandiano, nel cuore dell’antico regno di Matilde di Canossa.