Dopo una tormentata stagione 2020,  finalmente Alberto Verardo e Cristina Rinaldis tornano dalla trasferta al Rally Trofeo Aci Como con un ottimo risultato.

I portacolori della Lanterna Corse Rally Team, con la loro Renault Clio RS, hanno terminato la gara valida come finale della Rally Cup Italia al quarto posto in classe N3, stessa posizione ottenuta nella classifica finale del Trofeo Renault Corri con Clio. 

“E’ stata una gara difficile – ha dichiarato Verardo – contro avversari molto forti, ma il bilancio non può che essere positivo. Io utilizzavo la Clio per la seconda volta con i cerchi da 16 pollici e devo adattarmi un po’ a questa novità, specialmente su strade veloci come quelle Lombarde. Un piccolo problema ai freni nelle prime fasi ci ha rallentato, ma poi tutto è andato per il meglio. Ringraziamo Guglielmo Giacomello, organizzatore del Trofeo Corri Con Clio, che ha permesso agli equipaggi di recuperare il punteggio del Rallye Sanremo che era stato annullato”.

Non è invece andata per il meglio la partecipazione del navigatore Alessandro Cervi al Rally Hungary, a fianco di Roberto Gobbin su una Fiat 124 Abarth. Il pilota piemontese ed il copilota ligure di Moneglia, sono stati protagonisti di un’uscita di strada innocua, che però non gli ha permesso di terminare la gara valida per il Campionato Europeo.

Sempre sul fronte navigatori da segnalare la presenza del giovane Alessandro Balletti al prossimo Rally di Pomarance, che affiancherà Maurizio Paini su una Renault Clio Williams A7 nel Rally Day toscano.