Campionato del mondo di Formula 1 del 2022 con due gare in Italia: il 24 aprile a Imola e l’11 settembre a Monza. Campionato mondiale ABB FIA Formula E il 9 e 10 aprile a Roma

In occasione della settimana dell’Assemblea generale annuale della FIA a Parigi, il Consiglio Mondiale dello Sport Automobilistico, convocato per la quarta e ultima riunione del 2021, ha nominato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia, Vicepresidente Onorario.

I membri del Consiglio hanno approvato, all’unanimità, la proposta per la nomina del Presidente Jean Todt come Presidente Onorario della FIA in riconoscimento dell’inestimabile contributo alla Federazione e allo sport nel suo insieme durante il mandato della sua presidenza dal 2009 – 2021.

Il World Motor Sport Council ha discusso della straordinaria stagione 2021, rilevando che è stato, senza dubbio, l’anno di competizioni più intenso ed emozionante della memoria recente.

E’ stato, anche, ufficializzato il calendario del Campionato del mondo di Formula 1 del prossimo anno, ventitré le gare da disputare, due delle quali nel nostro Paese: il 24 aprile 2022 il Gran Premio dell’Emilia Romagna sul circuito di Imola e l’11 settembre 2022 il Gran Premio d’Italia su quello di Monza (che compie 100 anni), mentre a Roma il 9 e 10 aprile 2022 si svolgerà una tappa del Campionato mondiale ABB FIA Formula E.