Ricerca

Gino Bruni

Il mio blog

Categoria

Automobilismo

Nell’europeo Cross Country Edoardo Delucchi per la Lanterna Corse Rally Team

La Lanterna Corse Rally Team si prepara ad affrontare una sfida davvero impegnativa con Edoardo Delucchi, trentaquattrenne pilota genovese entrato a far parte della scuderia in questa stagione. Delucchi prenderà parte in Grecia al Rally Greece Offroad, seconda prova del Fia Cross Country European Cup in programma dal 26 al 29 maggio.

Una gara lunga ed impegnativa, con oltre cinquecento chilometri di prove speciali e circa novecento chilometri totali, a spiegarla è proprio Edoardo Delucchi: “Queste gare sono estremamente impegnative, sia per la lunghezza che per l’alto tasso tecnico del percorso. Non sono permesse ricognizioni, ogni mattina al briefing ci viene consegnato il road book della tappa da affrontare e bisogna navigare a vista utilizzando solo la strumentazione di bordo ed i pochi riferimenti principali a disposizione. Sarà un grande risultato solo che arrivare al traguardo. Correremo nel nord della Grecia, al confine con la Macedonia, la gara è molto bella e vi ho già partecipato nel 2017”.

Delucchi utilizzerà un buggy Can-Am Maverick e sarà affiancato dal navigatore Andrea Cordola.

VM Motor Team al Rally Il Grappolo

Ben quindici sono gli equipaggi portacolori del VM Motor Team pronti alla sfida del 21-22 maggio sulle strade nei dintorni di San Damiano D’Asti che ospiteranno la sesta edizione del Rally Il Grappolo, gara valida per la Coppa Rally Zona 1.

La scuderia guidata da Moreno Voltan punterà tutto, per le zone alte della classifica, su Loris Ronzano e Gloria Andreis, in cerca di riscatto con la Skoda Fabia R5, mentre altre due coppie saranno al via su Subaru Impreza in classe N4: Carlo Camere con Stefano Demartini ed Alberto Verna con Massimo Barrera. Un’altra R5, una Ford Fiesta, sarà invece nelle mani di Daniel Minerdo e Stefano Sandrigo.
Patrick Chironi e Yannick Joly affronteranno la gara astigiana con una Renault Clio R3C, mentre con la versione N3 della vettura francese sono pronti Claudio Nebiolo con Martina Morosino e Gianluca Pollino con Walter Sbicego.

Stefano Fodrini e Gabriele Piffero, su Renault Twingo, sfideranno gli avversari nella numerosa ed agguerrita categoria Rally4, poi altre piccole e potenti trazioni anteriori coi colori VM faranno parte della sfida: su Citroen Saxo in classe A6 Andrea Ganora e Mirco Maschietto, su Peugeot 205 in A5 Daniele Ferrotto e Sarah Tardito. Sempre in A5, ma su Peugeot 106, Gianluca Perosino e Fausto Chiarle, poi ancora altre due Peugeot 106 N2 per Katia Cavallotto con Silvio Barberis e Stefano Bocchino con Matteo Doano.

Maurizio Demicheli e Silvia Dell’Orto su Suzuki Swift prenderanno parte alla gara on classe RA5H, Fabio Azzaretti e Claudia Spagnolo in Racing Start Plus su Citroen Saxo.

La gara prenderà il via sabato 21 maggio alle 18:40 con una sfilata dei concorrenti, la giornata successiva di domenica 22 maggio sono in programma sei prove cronometrate per un totale di circa 75 chilometri.

Il Rally Adriatico e Oltrepò della  New Racing for Genova  

Più ombre che luci nel fine settimana agonistico della scuderia New Racing for Genova, impegnata, con due vetture in entrambe le gare, sia al 29° Rally Adriatico che all’inedito Rally Valli Oltrepò.

Rally Adriatico – Valida quale seconda prova del Campionato Italiano Rally Terra e secondo atto del Campionato Italiano Assoluto Rally Junior, la gara marchigiana non è stata fortunata per Matteo Ceriali e Luca Ferraris ed alla loro Renault Clio Rally5. I portacolori della scuderia New Racing for Genova sono stati costretti al ritiro per un’uscita di strada nella quarta prova speciale quando occupavano la seconda posizione tra i partecipanti alla serie.

Buona prestazione, invece, per l’altra coppia della New Racing for Genova in gara, quella formata da Paolo Buscone e Mattia Bartolucci (Peugeot 208 Rally 4). Al suo secondo impegno rallystico assoluto, oltre che al debutto sugli sterrati, il giovane “figlio d’arte” ha chiuso la gara al trentottesimo posto assoluto ed al quinto di classe.

Rally Valli Oltrepò – Poca sorte per la Skoda Fabia del rientrante (dopo oltre cinque anni d’inattività) Giorgio Buscone e Martina Bertelegni. La coppia della New Racing for Genova ha chiuso l’impegno in quattordicesima posizione assoluta, rallentata sia dalla “ruggine” del pilota che da una foratura che gli è costata oltre 2 minuti di ritardo.

Sorte avversa, invece, per l’altra vettura della New Racing for Genova in lizza, la Peugeot 208 R2B del debuttante Francesco Perugia e di Marta De Paoli. Dopo un avvio promettente, la coppia è stata costretta al ritiro nel corso della terza prova speciale per un’uscita di strada, in un tratto in cui il fondo stradale non era ottimale.

Campionato Italiano Velocità Fuoristrada: Esposto vince la seconda tappa

La carovana del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada ACI Sport by FIF CIVF, sabato 7 e domenica 8 maggio, è scesa in pista a Cadrezzate, in provincia di Varese, per il secondo appuntamento stagionale.
Un tracciato nuovo che si è subito rivelato molto tecnico, pieno di curve, controcurve e salti molto spettacolari. Un tracciato che ha messo a dura prova i piloti che, tra l’altro, hanno dovuto lottare anche con pioggia e fango.  

La gara di sabato è partita sotto una fitta pioggia. Naturalmente occhi puntati su Duilio Lonardi, campione in carica e fresco vincitore della gara di esordio 2022 disputata sul crossodromo della Malpensa. Ma se nella prima prova cronometrata un ribaltamento ha in pratica bloccato tutti i piloti del gruppo TM, nella prova successiva Lonardi (Can Am X3 gruppo TM) ha messo tutti in riga, precedendo nell’ordine Vittorio Gonnella, Claudio Esposto, Stefano Foroni. 

La domenica inizia con un giro di ricognizione di tutti i concorrenti per verificare le condizioni della pista ormai allagata dalle forti piogge. Nella terza Prova Speciale ha avuto la meglio Giudici (Suzuki gruppo B) seguito da Fioroni e Reggiani (rispettivamente Suzuki e Mini gruppo B) che hanno preceduto la pattuglia dei TM con Claudio Esposto davanti a tutti.  Ed è proprio Esposto ad aggiudicarsi la 4a prova davanti a Giudici e Pagani mentre, nell’ultima manche, su un terreno ormai fangoso, hanno la meglio i leggeri veicoli del gruppo TM, che hanno occupato le prime sei posizioni della classifica.
Sul podio finale salgono così Claudio Esposto, Enrico Giudici e Ivan Martorelli.

Il prossimo appuntamento con il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada ACI Sport by FIF è in programma per l’11 e 12 giugno a Rubbiano di Solignano, in provincia di Parma.

Classifica finale 2a prova CIVF – Trofeo FIF Città di Cadrezzate

1°Claudio Esposto (Polaris RS1 – Gruppo TM) ; 2° Enrico Giudici (Suzuki SL3 – Gruppo B) ; 3° Ivan Martorelli (Polaris RS1 – Gruppo TM) ; 4° Vittorio Gonnella (Polaris RZR- Gruppo TM) ; 5°  Massimo Reggiani (MINI Cooper S – Gruppo B) ; 6°  Bertolani – Fontanini (Can Am X3 – Gruppo TM); 7° Luca Righelli (Suzuki Samurai – Gruppo A) ; 8°  Zironi – B. Zironi (Suzuki S4 – Gruppo B) ; 9°  Renato Moscati (Jeep – Gruppo B) ; 10°Francesco Moscati (MINI Proto – Gruppo B) .

Il Rally della Lanterna tornano le prove della Val Trebbia

Tante, tantissime novità per il 38° Rally della Lanterna, che andrà in scena, il 2-3 luglio, a Santo Stefano d’Aveto. La competizione sarà la quarta gara della Coppa Rally Zona 2, con coefficiente 1.5.

Il lavoro degli organizzatori della Lanternarally, affiancati dal Gruppo Sportivo Allegrezze, non si è mai fermato ed è stata messa a punto un’edizione rinnovata della classica genovese, che si articolerà su due giorni con un programma inedito. Il via giovedì 2 giugno con l’apertura delle iscrizioni, poi la marcia di avvicinamento proseguirà fino a venerdì 1 luglio, giornata dedicata alle ricognizioni del percorso. La manifestazione entrerà nel vivo sabato 2 luglio, una giornata molto intensa per i concorrenti e gli addetti ai lavori; dalle 8:30 via alle verifiche tecniche, a seguire lo shakedown, l test con le vetture da gara, alle 9:30, che troverà spazio lungo la strada “Caselle” a due passi da Allegrezze.       

Il primo concorrente partirà alle 15:31 dal centro storico di Santo Stefano d’Aveto, con la consueta sfilata degli equipaggi nella contrada principale, per poi andare ad affrontare la prima delle due prove speciali in programma sul Monte Penna. Una prova cronometrata totalmente rinnovata, che sarà percorsa in senso inverso e che terminerà poco prima della cava in prossimità dell’innesto sulla SP654 del Passo del Tomarlo.
Subito dopo le vetture si dirigeranno verso Rocca d’Aveto, dove tornerà ad essere allestito un riordino, proprio sotto la partenza degli impianti di risalita della Ski Area, per poi tornare a Santo Stefano in parco assistenza. Un altro passaggio sulla PS Monte Penna precederà il riordino serale di Allegrezze.    

Al risveglio della domenica mattina gli equipaggi si troveranno a dover affrontare altre quattro prove speciali, due passaggi sulle Due Valli e Montebruno, due classiche che tornano nel percorso del Rally della Lanterna; un gradito ritorno anche per la Val Trebbia, da sempre legata alla gara genovese. L’arrivo è previsto alle 16 di domenica 3 luglio, con la cerimonia di premiazione che finalmente tornerà a Santo Stefano d’Aveto.      
Nel 2021 il vincitore fu Giacomo Scattolon su VW Polo, seguito dall’altra Polo di Stefano Baccega e dalla Skoda Fabia di Andrea Spataro.   

Al via l’undicesima stagione del campionato MINI Challenge

Il campionato monomarca, organizzato da MINI Italia con il supporto di ACI Sport, è pronto per dare inizio all’undicesima stagione. Quest’anno sono tre le categorie che si sfidano sulle piste dei principali circuiti italiani, in sei appassionanti appuntamenti dal 2 luglio al 23 ottobre 2022.

Giunto all’undicesima edizione consecutiva, il campionato monomarca MINI Challenge 2022 scalda i motori per avviare una stagione all’insegna della sfida. Anche quest’anno, MINI Italia rinnova il suo impegno nell’organizzare una delle più avvincenti competizioni del panorama italiano. Passione, sfida, collettività e arte della performance sono tra i valori del celebre campionato firmato dall’iconico marchio premium dal DNA sportivo.

I sei appuntamenti del 2022 vedranno i piloti gareggiare sulle piste dei più famosi circuiti nazionali. Le MINI John Cooper Works Challenge Lite, le MINI John Cooper Works Challenge Pro e MINI John Cooper Works Challenge Evo sono pronte a sfidarsi in una nuova stagione ricca di emozioni. Continua nel 2022, la categoria di gara Academy, che vede in pista anche gli under 25, nell’ambito del programma MINI dedicato ai giovani.

Tutte e tre le vetture, sviluppate grazie al prezioso supporto di Promodrive, sono basate sul modello della MINI John Cooper Works 3 porte. Estremamente prestazionali, la EVO con 306 CV, la Pro con 265 CV, la Lite con 231 CV, le tre versioni sono dotate di un allestimento racing specifico, che promette intense emozioni, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che ne esaltano le performance, aumentando sicurezza e garantendo un puro divertimento di guida all’insegna del go-kart feeling tipico di MINI. 

VM Motor Team, Moreno Voltan torna al volante al Rally Valli Oltrepò.

A quasi un anno di distanza Moreno Voltan è pronto a indossare nuovamente tuta e casco per calarsi, insieme al navigatore Gabriele Corollo, nell’abitacolo di un’auto da rally. Il patron del VM Motor Team resterà fedele alla Renault Clio, ma nel prossimo weekend per Voltan sarà un debutto, dato che per la prima volta utilizzerà la versione R3C della gloriosa auto francese.
Il numero uno della scuderia alessandrina si misurerà per la prima volta anche con le prove speciali scelte dagli organizzatori pavesi, strade ben note ai rallysti, che però non venivano utilizzate da molti anni.

I riflettori saranno indubbiamente puntati però su Massimo Brega e Paolo Zanini, tra i più attesi protagonisti della loro gara di casa, che affronteranno con una Volkswagen Polo R5; due veterani delle prove speciali a cavallo tra Liguria, Emilia, Piemonte e Lombardia pronti ad un risultato di prestigio nei dintorni di Varzi. Altri due equipaggi prenderanno parte alla gara pavese: Fabiano Avogadri e Luigi Bariani in classe N3 su Renault Clio, Maurizio Repetto ed Alessandro Pozzi in N2 su Peugeot 106.

Nello stesso weekend un altro equipaggio del VM Motor Team sarà impegnato al Rally Piancavallo, che vedrà al via Mario Cecchini e Jastine Sertori con una Peugeot 208 Rally4.

Quattro equipaggi Lanterna Corse R.T. al rally Valli Oltrepò.

Saranno quattro  gli equipaggi della Lanterna Corse Rally Team impegnati nel prossimo fine settimana  nel 1°  Rally Valli Oltrepò, gara nazionale che prenderà il via  sabato da Varzi in provincia di Pavia.

Il tracciato di gara interesserà  tre prove che negli anni passati sono state teatro di sfide entrate nella storia: Castellaro, Scaparina e Pian dell’Armà

Pietro Ballerini e Matteo Nobili, dopo l’ottimo Rally Prealpi Orobiche saranno nuovamente al via con la Renault Clio Super 1.6 e cercheranno un altro risultato positivo sulle strade nella terra delle 4 regioni. Una Mitsubishi Lancer N4 sarà portata in gara da Paolo Saredi e Giuliano Baixin, mentre in R2B con una Peugeot 208 si formerà di nuovo una giovane coppia molto nota del rallysmo genovese: Stefano e Mattia Casazza.

Un’altra Renault Clio, ma in classe N3 sarà nelle mani di un altro equipaggio genovese composto da due generazioni di rallysti: Riccardo Gallo e l’esperto Marco Gallizia.

Rally Targa Florio: Fabio Andolfi a caccia del bis 

Il Campionato Italiano Assoluto Rally si prepara a fare tappa in Sicilia per il Rally Targa Florio, una delle gare più iconiche della serie nazionale insieme al Rallye Sanremo. Oltre cento anni di storia per la gara siciliana che dal 6 al 8 maggio si svolgerà nei dintorni di Termini Imerese, terza prova del CIAR.

Fabio Andolfi, fresco vincitore del Rallye Sanremo con Manuel Fenoli, è pronto per la trasferta con il navigatore bresciano in terra siciliana con la sua R5 Evo – Primocanale Motori Pir Group sempre supportata dai partner tecnici OMP, Bell, Zeronoise e Michelin.

Dodici le prove speciali in programma, per un totale di 125 chilometri cronometrati che daranno un importante verdetto per la serie tricolore, attualmente comandata da Andrea Crugnola davanti a Damiano De Tommaso, con Fabio Andolfi balzato in terza posizione con la vittoria di Sanremo.

Un feeling perfetto quello trovato dal pilota savonese con la vettura e con le gomme Michelin, un pacchetto che gli ha permesso di riportare un ligure sul gradino più alto del podio sanremese a cinquant’anni di distanza dal successo di Amilcare Balestrieri, ultimo locale a vincere la gara di casa prima del portacolori di Primocanale Motori.

Andolfi andrà a caccia di un altro risultato importante, per scalare ulteriormente la classifica di un campionato che lo vede tra i protagonisti assoluti. Il pilota ligure si trova anche al secondo posto nella classifica del Campionato Italiano Rally Promozione, attualmente comandata da Damiano De Tommaso.

Alla 106° Targa Florio in gara ci sarà anche un’altra auto ligure, la Peugeot 207 Super 2000 Primocanale 40 di Maurizio Rossi e Giorgio Genovese, che andranno in cerca del successo nella categoria Over 55.

Blog su WordPress.com.

Su ↑