Ricerca

Gino Bruni

Il mio blog

Tag

BB Competition

La Scuderia spezzina BB Competition al Rally Il Ciocco

Saranno due, le vetture schierate da BB Competition sull’asfalto del Rally Il Ciocco, appuntamento inaugurale del Campionato Italiano Assoluto Rally e della Coppa Rally di Zona  in programma venerdì 4 e sabato 5 marzo.

Un confronto che vedrà accesi i riflettori sulla provincia di Lucca, con la scuderia spezzina chiamata a dare continuità ad una stagione sportiva avviata all’insegna dell’entusiasmo.

Due, gli equipaggi portacolori di BB Competition, sulle prove cronometrate tra Mediavalle e Garfagnana, con Federico Rossi – “new entry” nella squadra ligure – all’esordio sulla Citroën C3 R5 messa a disposizione dal team PRT. Un’esperienza che il pilota locale condividerà con Giuseppe Bernardi, sui centoventi chilometri proposti dalla manche riservata alla Coppa Rally di Zona ed all’R Italian Trophy, contesti che Federico Rossi affronterà nel corso della stagione agonistica.

Saranno della partita anche Marco Betti e Leonardo Fasulo, attesi sui sedili della Peugeot 208 Rally 4 curata in campo gara dal team V-Sport. L’obiettivo, per l’equipaggio di BB Competition, è quello di cogliere un risultato di spessore tra le vetture a trazione anteriore e di avviare nel modo migliore un percorso che lo vedrà parte integrante della Michelin Zone Rally Cup, monomarca dedicato alla Coppa Rally di Zona e dell’R Italian Trophy.

Automobilismo: la Scuderia BB Competition alla Ronde del Canavese.

La Scuderia spezzina  BB Competition ha archiviato il secondo impegno stagionale consecutivo accompagnando Nicolò Minetti sulla pedana d’arrivo della Ronde del Canavese, appuntamento che ha interessato la provincia di Torino lo scorso fine settimana.

“Torniamo dalle strade del Canavese con un bel bagaglio di esperienza – il commento di Minetti – con la consapevolezza di aver ottimizzato il rapporto con la vettura e avendo affinato anche il nostro in abitacolo, da equipaggio. Le strade si sono rivelate particolarmente impegnative, hanno richiesto grande concentrazione ed era quello che serviva per avviare la stagione. Un grande ringraziamento va a Claudio Arzà e a Simona Righetti per averci supportato nell’intera gara, grazie ai consigli siamo riusciti ad abbassare notevolmente i riscontri nel terzo passaggio lungo la prova cronometrata”.

Al volante della Citroën Saxo, affiancato da Deborah Casazza, il portacolori della scuderia spezzina ha tagliato il traguardo in quarta posizione di classe A6, reagendo con fermezza ad una complicazione allo sterzo.

Una variabile che ha costretto Minetti ad un’andatura lenta nel prosieguo della prova cronometrata, appesantendone sensibilmente il risultato di classifica. Un problema elettrico sul secondo passaggio ha ulteriormente rallentato la corsa del giovane driver, particolare ovviato al parco assistenza che gli ha permesso di affrontare nelle migliori condizioni la terza prova.

Automobilismo – BB Competition: Nicolò Minetti al “via” su Citroën Saxo

Sarà Nicolò Minetti, in coppia con Deborah Casazza, su Citroën Saxo a rappresentare la Scuderia spezzina BB Competition  alla Ronde del Canavese in programma nel prossimo weekend .

Tre, le occasioni che hanno visto  il genovese Nicolò Minetti interpretare la stagione sportiva 2021, archiviata con due soddisfacenti podi di classe A6, la stessa categoria che lo vedrà alla partenza di questa nuova competizione.

La partenza della Ronde è prevista per le ore 8 di domenica, con arrivo alle ore 17.54 a Rivarolo Canavese.

BB Competition raddoppia ed accende i motori del 2022

È pronta ad accendere i motori della nuova stagione sportiva, BB Competition. La scuderia spezzina, con il nuovo anno, raddoppia affiancando alla già esistente “Asd” – affidata a Simona Righetti – una nuova realtà capitanata da Claudio Arzà, la Ssd BB Competition a responsabilità limitata, un progetto che punta ad affermarsi ulteriormente nel mondo del motorsport a livello nazionale ed internazionale.

Nuovi stimoli che troveranno concretezza sull’asfalto del Circuito Internazionale “Le colline” – a Chignolo Po, in provincia di Pavia – dove, domenica 23 gennaio, equipaggi portacolori e partner condivideranno una giornata che sancirà l’inizio della programmazione stagionale, testando sul tracciato le vetture messe a disposizione dal team Vsport. Un evento organizzato tenendo fede alle normative messe in atto per contrastare la diffusione del virus Covid-19 e che vedrà, sul circuito pavese, anche la Skoda Fabia R5 messa a disposizione da Autosole 2.0 e gestita dalla scuderia FC Competition. Tutte le vetture saranno equipaggiate con pneumatici Michelin con il supporto operativo, direttamente “sul campo”, da parte di Lunigiana Gomme.

Entusiasta, il presidente di Ssd BB Competition Claudio Arzà: “dopo svariati anni di lavoro svolto con l’Asd BB Competition, visto il crescere del numero di persone iscritte e la conseguente gestione di eventi ed impegni, abbiamo deciso di ampliare i nostri orizzonti sportivi dando vita ad una nuova società sportiva. L’intento è quello di affermarci sempre di più nel mondo del motorsport, con l’obiettivo di crescere sia a livello sportivo che di immagine per i nostri partner. Questo sarà un anno pieno di impegni e, sicuramente, di grandi sacrifici ma confido che possa regalare grandi soddisfazioni per tutti i nostri portacolori”.

Nella foto (free copyright Amicorally): Claudio Arzà in gara, durante la stagione 2021.

Una Domenica tra sport e solidarietà per la spezzina BB Competition

Nell’intera giornata di domenica 5 dicembre la BB Competition lascerà da parte l’agonismo per tuffarsi nello svolgimento di un evento di grande significato.

Borghetto di Vara, in provincia di La Spezia, sarà teatro della “Mototerapia per Cesare”, iniziativa promossa dall’associazione “Cesare e i suoi amici” a sostegno della ricerca e dedicata alla memoria di Cesare Delvigo, scomparso prematuramente e grande appassionato di motorsport.

La Scuderia spezzina sarà parte attiva dell’evento, dedicato a ragazzi che stanno affrontando un percorso particolare della loro vita e che vivranno esperienze spettacolari al fianco dei protagonisti del freestyle e dei rally.

Le due ruote vedranno come protagonista, il campione della specialità Vanni Oddera che ha già annunciato la propria presenza sull’asfalto spezzino, tra l’area sportiva e il centro storico di Borghetto di Vara.

Sarà presente anche il campione Samuele Zuccali, finalista a “Tu si que vales”, uno dei valori aggiunti di una giornata dedicata a tutti i bambini diversamente abili e che garantirà loro la possibilità di viaggiare su auto da rally e fuoristrada al fianco dei piloti della BB Competition.

Dalla solidarietà alla gara vera e propria: il Rally di Castiglione Torinese, dove a rappresentare BB Competition sarà il genovese Nicolò Minetti, giovane interprete che siederà al volante della Citroen Saxo condivisa con Debora Casazza e curata in campo gara dallo staff tecnico della scuderia spezzina.

Il Rally di Castiglione Torinese si svilupperà su due prove cronometrate ripetute per tre volte.

La partenza della gara, che è in programma domenica 5 dicembre, è fissata alle ore 8.01, a Castiglione Torinese. L’arrivo, nella stessa località, è previsto dalle ore 16.28.

Auto: la Scuderia spezzina BB Competition al  Rally di Chiusdino 

È stato un weekend dalle tonalità contrastanti, quello archiviato da BB Competition. La scuderia spezzina, impegnata sulle strade del Rally di Chiusdino – in provincia di Siena – con  due equipaggi.

Undicesima posizione assoluta e terza piazza nel “Renault Rally Event” dedicato alle vetture Super 1600 per Carlo Alberto Senigagliesi, affiancato da Marco Lupi sulla Renault Clio S1600. Una partecipazione “last minute”, quella del pilota di Pomarance, coinvolto in un evento che lo ha visto tornare al volante di una vettura a due ruote motrici pagando in termini prestazionali un debito di feeling con la vettura.

Secondo gradino del podio di classe N3 per Efisio Gamba , affiancato da Maurizio Olla sulla Renault Clio RS, si è reso protagonista di una condotta portata avanti senza timori reverenziali che lo ha visto concludere in terza posizione di Gruppo N. Un confronto acceso e rivolto al vertice della categoria, quello che ha coinvolto Gamba, in lotta fino alle ultime fasi di gara per le posizioni più ambite dedicate agli esemplari derivati dalla serie.

BB Competition tra rally e pista.

Due particolari appuntamenti per il fine settimana agonistico di BB Competition.

La scuderia spezzina sarà impegnata sull’asfalto di due diverse specialità, il rally ed il karting.

Il Rally di Salsomaggiore Terme che – tra sabato e domenica – punterà i riflettori sui protagonisti della Coppa Rally di Zona, occasione che vedrà ancora al volante della Peugeot 106 Kit messa a disposizione dal team SMD Racing Nicola Angilletta (nella foto). Affiancato da Michael Adam Berni, il pilota portacolori cercherà di incrementare il livello di feeling con la vettura, al suo terzo utilizzo dopo il Rally del Ciocco ed il Rally degli Abeti. Il Rally di Salsomaggiore Terme vedrà i motori accesi alle ore 16 di sabato 31 luglio, con la cerimonia di partenza che anticiperà gli oltre cinquanta chilometri previsti dal format di gara. “Salsomaggiore Show”, “Pellegrino” e “Varano”, le prove che decideranno il confronto.

Prosegue l’avventura nella Rok Cup Italia di Francesco Perfetti, quindicenne pilota di Castelnuovo Magra atteso sull’asfalto del Franciacorta Karting Track sul sedile di un kart “125 mono marcia” curato tecnicamente da A.P.E. Racing.

Per il giovane portacolori di BB Competition, l’occasione di rivalsa verso un appuntamento, quello precedente ambientato nel South Garda Karting di Lonato, che aveva destato ottime sensazioni ma che è stato condizionato da un contatto costato la compromissione dell’avantreno durante i giri di Warm Up e da un successivo contatto in Gara 1. 

Sensazioni che – al di là del risultato fatto registrare nelle due sessioni di gara – avevano confermato le qualità del pilota, tornato all’agonismo dopo due anni di inattività.

Automobilismo: la BB Competition su due fronti

É attesa ad un doppio impegno, BB Competition. La scuderia spezzina è pronta a scaldare i motori in vista di un fine settimana che proietterà le sue ambizioni sugli asfalti della Coppa Città di Lucca e dello Slalom Favale Castello. Cinque, i portacolori chiamati ad esprimersi sui due diversi palcoscenici.

A rappresentare la squadra ligure sulle prove speciali della Coppa Città di Lucca sarà Giuseppe Iacomini, chiamato ad una nuova interpretazione della Skoda Fabia R5 curata dal team Miele Racing condividendo il suo abitacolo con Nicola Angilletta. Una nuova occasione per accrescere il feeling con la turbocompressa boema, recentemente utilizzata al Rally della Lanterna, in un contesto che vedrà i protagonisti cimentarsi sulle prove speciali “Pizzorne”, “Boveglio” e “Bagni di Lucca”, affrontate nell’intera giornata di sabato.

A quattro punte, invece, lo schieramento proposto sul fondo asfaltato dello Slalom Favale Castello, in programma a Favale di Malvaro – in provincia di Genova – nella giornata di domenica.

Sarà “della partita” Mirco Martinetti, con la Renault Clio Williams di Gruppo N attesa nelle tre manche di gara che vedranno BB Competition rappresentata anche da Stefano Iani, chiamato a rifarsi dopo il ritiro subito dalla sua Honda Civic di Gruppo A al Rally della Lanterna. Fiat 500 Sporting di Gruppo Speciale (S3) per Pietro Bancalari, anch’egli reduce dall’arrivo di Santo Stefano D’Aveto conquistato sull’abituale Renault Clio RS. Gruppo Speciale anche per Raffaele Corniglia, atteso allo start della gara su una Peugeot 205 Rallye di S4.  Un weekend tra Rally e Slalom, a conferma di un impegno verso il motorsport che non si pone limiti e che ha elevato BB Competition come realtà di spicco anche al di fuori dei confini regionali.

BB Competition al Rallye Elba vittoria in gruppo N

E’ altamente soddisfacente ed in linea con il “trend” di inizio stagione, il resoconto analizzato da BB Competition a conclusione del Rallye Elba, appuntamento di apertura del Campionato Italiano WRC andato in scena sulle strade dell’isola toscana nel fine settimana. Il confronto, valido anche per la Coppa Rally di Zona, ha elevato il team spezzino garantendogli un ruolo di primo piano nel Gruppo N, categoria che ha visto vincitore Efisio Gamba.

Il pilota locale, affiancato da Maurizio Olla sul sedile della Renault Clio RS, ha improntato una condotta priva di timori reverenziali conquistando il massimo obiettivo nelle categorie di riferimento, la classe N3 ed il più ampio gruppo di appartenenza.

“La gara è andata benissimo, proprio come l’avevamo preparata – il commento di Gamba all’arrivo – la vettura si è confermata perfetta, siamo riusciti ad abbassare i riscontri in modo molto importante. Sulla terza prova cronometrata abbiamo accusato problemi agli pneumatici, pagando qualche secondo nei confronti del diretto avversario. Nella giornata conclusiva, affrontata con gomme nuove, abbiamo lamentato qualcosa in termini di feeling, forse per un rodaggio non corretto. Un particolare che ha messo in dubbio la nostra leadership, costringendoci ad una fase finale di gara all’attacco che ci ha visto prevalere per quattro secondi. Abbiamo vinto tre speciali, credo possiamo ritenerci soddisfatti a pieno, erano dieci anni che non affrontavo una gara così”.

Ventottesimo assoluto, quarto nella speciale classifica dedicata agli equipaggi elbani, Efisio Gamba ha confermato la predisposizione di BB Competition ad elevarsi al di fuori dei confini regionali, all’interno di un plateau di alto contenuto qualitativo.

Sfortunata, invece, la gara di Giuseppe Iacomini. Il pilota spezzino, affiancato da Simone Marchi sulla Skoda Fabia R5, si è visto costretto ad una condotta difensiva legata ad una problematica di natura elettronica, risolta dai tecnici in parco assistenza in vista della seconda metà di gara. Una problematica riscontrata dall’avvio della prima prova speciale, la più lunga, che ha condizionato il risultato finale ma che non ha precluso al portacolori di BB Competition un prosieguo di gara incentrato nella ricerca del miglior feeling con la sua vettura.

Blog su WordPress.com.

Su ↑