Funzionalità di ricerca

Gino Bruni

Il mio blog

Tag

Claudio Arzà

Rally delle Colline Metallifere: BB Competition un altro podio

La scuderia spezzina, impegnata sulle prove del Rally delle Colline Metallifere – svoltosi nella provincia di Livorno – ha visto Claudio Arzà, al volante della Citroën C3 R5 e affiancato da David Castiglioni, salire sul terzo gradino del podio.

Il pilota ligure si è visto costretto a una condotta conservativa nei primi due giri di prove, legata a una condizione di setup non soddisfacente. Una situazione che ha portato Claudio Arzà ad affrontare le restanti cronometrate cercando di sperimentare nuove soluzioni in vista del Rallye Elba, appuntamento valido per il Campionato Italiano WRC e la Coppa Rally di Zona.

Le due prove conclusive hanno, infatti, confermato la bontà delle scelte adottate.

“Peccato aver gettato al vento quattro prove – il commento di Claudio Arzà – visto che nell’ultimo giro di speciali abbiamo dimostrato di aver trovato la quadra, stravolgendo quelle che erano le nostre concezioni iniziali di setup. Tutto questo tornerà però utile in vista del Rallye Elba, ne sono certo. Sono contentissimo e soddisfatto dell’ottima prestazione del nostro equipaggio Betti – Fasulo, (nella foto) che ha regalato alla scuderia la vittoria di classe R2. Tengo a ringraziare in primis Daniele Pellegrineschi e tutto il team PRT per l’ottimo lavoro svolto, Michelin e tutti i nostri partner”.

Claudio Arza’ sul podio “CRZ” del rally il Ciocco

Dopo cinque mesi di inattività sportiva, il ritorno al volante di Claudio Arzà, è stato subito vincente. Il pilota spezzino, portacolori della scuderia BB Competition, ha chiuso la parentesi legata all’incidente occorso al Trofeo Maremma dello scorso ottobre concludendo in terza posizione assoluta il Rally Il Ciocco valido per la Coppa Rally di Zona. Sul sedile della Citroën C3 R5 equipaggiata con pneumatici Michelin, al centro di una collaborazione tecnica tra il team PRT di Daniele Pellegrineschi e G.Car Sport, Claudio Arzà ha confermato la bontà delle sensazioni riscontrate nel precedente utilizzo della vettura, replicando il podio della “Coppa Città di Lucca” e condividendo – con il copilota Massimo Moriconi – un risultato figlio di una prestazione convincente.

“Per me era importante tornare in macchina dopo l’incidente – il commento di Claudio Arzà all’arrivo – dal punto di vista mentale, con le due prove annullate, è stata una gara difficile. Siamo partiti sulla speciale Careggine, molto sporca e mai affrontata da me in precedenza, con gomme troppo dure e questo ci ha penalizzato in termini cronometrici. Nel secondo giro abbiamo migliorato alcune cose, ottimizzando la confidenza con la vettura e questo ci fa ben sperare per il futuro. Sono molto soddisfatto, faccio i complimenti ai vincitori ringraziando i nostri partner, il team e Michelin”.

BB Competition e Claudio Arza’ al via della Coppa Rally di Zona

Il presidente della scuderia spezzina BB Competition Claudio Arzà è pronto a salire nuovamente sulla sua Citroën C3 R5.

L’occasione sarà la gara inaugurale della Coppa Rally di Zona, articolato nel fine settimana con le prove speciali “disegnate” tra Mediavalle e Garfagnana, teatro del Rally Il Ciocco.

Sul sedile della vettura, già utilizzata con ampia soddisfazione nella passata stagione ed al centro di una collaborazione tra il team PRT di Daniele Pellegrineschi e G.Car Sport, il pilota spezzino cercherà di elevarsi ai vertici del confronto alimentando le prospettive di una stagione che lo vedrà affrontare, oltre alla Coppa Rally di Zona, anche il Campionato Italiano WRC.

Al fianco di Claudio Arzà, nel ruolo di copilota, siederà Massimo Moriconi mentre, dal punto di vista tecnico, la vettura sarà equipaggiata con pneumatici Michelin, marchio al centro di una serie che lo stesso driver ha posto come obiettivo in entrambi i contesti in programma. Sulle prove speciali del “Ciocco”, nel format valido per la Coppa Rally di Zona, riporranno le proprie ambizioni anche Nicola Angilletta e Michael Adam Berni, chiamati ad esprimersi sulla Peugeot 106 Kit “gommata” Michelin messa a disposizione dal team SMD Racing. Per l’equipaggio, reduce da un Rally del Carnevale archiviato sul podio di classe, l’occasione per elevarsi sulle strade dell’appuntamento toscano più atteso.

Sarà un fine settimana da vivere su due fronti, quello che interesserà BB Competition. La squadra spezzina sarà impegnata – oltre che sulle strade del “Ciocco” – anche sul tracciato del Castelletto Circuit, a Castelletto di Branduzzo, teatro del Motors Rally Show Pavia. A rappresentare la scuderia saranno Stefano Iani e Fabio Spinetta, intenti a proseguire un percorso incentrato nell’utilizzo della Honda Civic di classe A7. Sull’asfalto pavese saranno presenti anche Mirco Martinetti e Luca Lorenzini, su Renault Clio Williams di classe N3, allo “start” di un appuntamento articolato su sei prove speciali, contesto che vedrà – per la prima volta – il pilota confrontarsi al di fuori dei confini regionali. Ad assistere i due equipaggi dal punto di vista tecnico sarà la stessa BB Competition.

Blog su WordPress.com.

Su ↑