Cerca

Gino Bruni

Il mio blog

Tag

corso regolarità

A Milano Autoclassica i vincitori del corso di Regolarità

Nella sua settima edizione Milano Autoclassica ha organizzato un inedito corso di Regolarità per piloti neofiti ed esperti con una sezione teorica e una pratica nella Classic Circuit Arena.

Il corso gratuito è stato ideato in collaborazione con Automobilismo d’Epoca e Digitech.

Oggi, sabato 25 novembre, la prima giornata ha ospitato gli equipaggi meno esperti della specialità. Nel primo pomeriggio la “teoria” a cura di istruttori qualificati ha approfondito tutti i temi della specialità, dal conseguimento della licenza e i relativi costi, alla preparazione della vettura, fino allo studio del concetto del tempo, della sua scansione in centesimi di secondo e i trucchi per ottenere i migliori risultati. A seguire, la sezione pratica con vere prove cronometrate sui “tubi”.

A fine di giornata la cerimonia di premiazione dei primi tre equipaggi: al terzo posto Alberto Tattini che ha vinto un abbonamento alla rivista Automobilismo d’Epoca; al secondo posto Fausto Governato che si è aggiudicato una pista elettrica Carrera e sul gradino più alto del podio il miglior equipaggio con Alessandro Traversi ha vinto la partecipazione a un’importante gara nazionale di Regolarità: la targa ACI Bologna che si disputerà a primavera 2018.

Domani, domenica 26 novembre, il corso di Regolarità sarà dedicato ai piloti classificati e Top.

A Milano Autoclassica un corso di Regolarità

Milano Autoclassica organizza, in collaborazione con Automobilismo d’Epoca e Digitech, un corso di Regolarità per piloti neofiti ed esperti, nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 novembre 2017. Il corso offrirà una parte teorica e una pratica che si svolgerà nella Classic Circuit Arena, lo spazio dinamico che rende unica la manifestazione milanese.

L’evento si articolerà in due giornate distinte : sabato 25 novembre sarà aperto a chi non ha mai partecipato a gare, la domenica a chi, invece, ha già esperienza e punta a migliorare la propria tecnica. In entrambe le giornate, istruttori qualificati terranno la parte teorica in aula al mattino e quella pratica, con vere prove cronometrate al pomeriggio.

Durante la teoria si approfondiranno tutti i temi della specialità, dal conseguimento della licenza e i relativi costi, alla preparazione della vettura, fino allo studio del concetto del tempo, della sua scansione in centesimi di secondo e i trucchi per ottenere i migliori risultati.

Il miglior equipaggio di ciascuna delle due giornate vincerà la partecipazione a una importante gara nazionale di Regolarità.

L’iscrizione è gratuita, a numero chiuso, intorno ai venti equipaggi per ciascuna delle due giornate.

Tutte le informazioni e il modulo di iscrizione sul sito www.milanoautoclassica.com e sulle pagine Facebook di  Milano Autoclassica e Automobilismo d’epoca.

Blog su WordPress.com.

Su ↑