Ricerca

Gino Bruni

Il mio blog

Tag

Jeep

Jeep® protagonista della prima edizione della “Fiera Internazionale Fuoristrada”

Tre giorni all’insegna della guida in fuoristrada con la possibilità di provare la gamma di SUV più premiata di sempre e in particolare l’intera gamma plug-in hybrid: Jeep® Wrangler 4xe, Jeep® Compass 4xe e Jeep® Renegade 4xe.

Non mancherà lo scenografico Truck Jeep®, che consentirà di effettuare test drive sul ponte alto 9 metri e dotato di bascula con pendenza di 45°, oltre che di ricaricare i SUV Jeep 4xe.

 Grande attesa per la partecipazione del marchio Jeep® alla prima edizione della “Fiera Internazionale del Fuoristrada” che animerà la Versilia dal 15 al 17 ottobre per l’entusiasmo dei numerosi professionisti del settore e degli appassionati della guida in fuoristrada.

Il pubblico avrà infatti l’opportunità di conoscere da vicino e di provare lungo percorsi fuoristrada tutta la gamma 4xe: sono disponibili per i test drive Jeep Renegade e Compass, i SUV Made in Italy che per primi hanno avviato la transizione ecologica del brand e si confermano al vertice della classifica dei modelli PHEV più amati dai clienti italiani. Al loro fianco, l’icona Wrangler, il SUV Jeep più potente, sostenibile, silenzioso e tecnicamente avanzato mai introdotto sul mercato europeo.

All’evento non mancherà lo spettacolare Truck Jeep, un autoarticolato sulla cui livrea nera spicca il logo 4xe. In quaranta minuti, attraverso un processo completamente automatizzato, diventa uno spazio espositivo Jeep di 1200 m2 dotato di due pareti led, una WallBox per ricaricare i SUV Jeep 4xe e soprattutto un ponte alto 9 metri e dotato di bascula con una pendenza di 45°. In questa configurazione sarà possibile, grazie agli istruttori Jeep, vivere le emozioni della guida off road e prove come il twist, apprezzando la proverbiale capability che contraddistingue il brand da 80 anni e che sta evolvendo oggi in un approccio sempre più green grazie alla tecnologia ibrida plug-in 4xe. È rispettoso dell’ambiente anche l’approccio energetico: il Truck Jeep è infatti dotato di pannelli solari flessibili nella parte centrale della struttura.

Oggi il 4xe è il nuovo 4×4 del marchio Jeep: identifica l’evoluzione del concetto stesso di capability aggiungendo sostenibilità, efficienza e ancora più sicurezza e divertimento di guida. La tecnologia ibrida plug-in 4xe equipaggia sia i SUV made in Italy Compass e Renegade, che hanno dato il via al percorso del brand verso la mobilità sostenibile con “emissioni zero” quando si guida in modalità elettrica insieme alla sicurezza all-terrain della trazione eAWD, sia Wrangler 4xe. L’icona del marchio può viaggiare a quattro ruote motrici in modalità 100% elettrica, con 380 CV di potenza massima combinata e una coppia massima di 637 Nm che garantisce nuovi livelli di performance off-road in totale sicurezza e conservando intatte le capacità “Trail Rated”.

La gamma 4xe racchiude tutti gli elementi caratteristici che definiscono ogni SUV Jeep, da dettagli di design immediatamente riconoscibili che sono propri del marchio e che comunicano visivamente capacità off-road, funzionalità e comportamento dinamico su strada, all’inimitabile DNA che si ritrova sottopelle e che grazie alla tecnologia ibrida plug-in rende Wrangler, Compass e Renegade i SUV Jeep più sostenibili, performanti e divertenti da guidare di sempre, letteralmente capaci di “andare ovunque e di fare qualsiasi cosa”, in ossequio al noto claim “Go Anywhere, Do Anything”.

Inoltre, i modelli Jeep 4xe uniscono molti dei vantaggi della guida elettrica come bassi costi di gestione, una guida silenziosa ed emissioni zero in full-electric, ma offrono anche la flessibilità di un motore a combustione tradizionale per viaggi lunghi senza l’ansia della ricarica. Sono vetture ‘’facili’’ da usare: ogni cliente può decidere se vuole guidare in elettrico, in modalità ibrida o benzina. Inoltre, ricaricare le nuove Jeep 4xe è semplice e intuitivo, grazie a specifiche soluzioni di ricarica pubblica e domestica con easyWallbox, o durante la guida grazie alle modalità di rigenerazione di energia. 

Imperia l’esclusività Jeep accoglie le Signore del Mare

Dal 7 all’11 settembre si svolgerà a Imperia la 19esima edizione del “Raduno di Vele d’Epoca – Panerai Classic Yachts Challenge”, il tradizionale appuntamento dedicato alle imbarcazioni storiche che si conferma uno degli eventi più importanti del Mediterraneo per partecipazione e tradizione marinara.

Al prestigioso evento partecipa il marchio Jeep , in qualità di Partner Ufficiale, mettendo a disposizione dell’organizzazione sia una flotta di vetture per un raffinato servizio di cortesia sia un’area dedicata, allestita presso la banchina del porto di Imperia, per far conoscere al grande pubblico i modelli Grand cherokee e cherokee. Inoltre, la manifestazione ligure consentirà di celebrare due importanti anniversari: i 30 anni di vita del “Raduno di Vele d’Epoca” e i 75 anni del marchio jeep, una pietra miliare del leggendario marchio che ha avuto un ruolo di pioniere nel mercato dei suv.

Protagoniste del “Raduno di Vele d’Epoca di Imperia” la jeep Grand cherokee, il modello simbolo Jeep e il suv più premiato di sempre, e la jeep cherokee, il Medium suv progettato per eccellere su qualsiasi tipo di superficie, che esprime la sintesi tra innovazione stilistica e tradizione, leggendarie capacità 4×4 e tecnologia. Sono entrambe vetture eleganti ed esclusive che di certo sapranno essere all’altezza delle affascinanti Signore del Mare, le preziose barche a vela d’epoca e classiche che per tre giorni saranno impegnate in regate entusiasmanti a partire dal mattino. All’imbrunire le imbarcazioni faranno ritorno in porto dove ad attenderle ci saranno concerti, esposizioni e iniziative in programma in tutta la città di Imperia.

Blog su WordPress.com.

Su ↑