Dal 10 al 18 settembre saranno presentate alla Fiera di Parma centinaia di novità, ma anche incontri e tavole rotonde per fare il punto sul turismo in libertà. In esclusiva alcune idee di itinerari estivi direttamente dalla kermesse parmense Parma, 30 maggio 2016 – Il turismo all’aria aperta non si ferma e, dopo i ponti primaverili all’insegna dei camper, si prevede che anche il ponte del 2 giugno sarà caratterizzato da un boom di camperisti. Questo è quanto emerge dai dati di APC, Associazione Produttori Caravan e Camper, secondo cui saranno infatti circa 400.000 gli italiani e 150.000 gli stranieri che quest’anno sceglieranno questa tipologia di vacanza per il lungo weekend del 2 giugno, approfittando di uno stile di viaggio all’aria aperta per poter scoprire in libertà tutte le bellezze dello Stivale. Ed anche quest’anno, quindi, dal 10 al 18 settembre 2016 presso la Fiera di Parma si terrà sotto i migliori auspici il Salone del Camper, l’appuntamento internazionale tra i più importanti al mondo per il turismo in libertà. L’Italia infatti, oltre ad essere la nazione con il maggior numero di siti Unesco sparsi tra gli oltre 8.000 mila comuni, dei quali tantissimi con altrettanti monumenti di interesse storico/artistico, rappresenta il Paese ideale per essere scoperto attraverso il camper. Il Camper rappresenta il mezzo di trasporto ideale per una vacanza top all’aria aperta, poiché in grado di soddisfare qualsiasi esigenza e tipologia di utenti.