Ricerca

Gino Bruni

Il mio blog

Tag

New Racing for Genova

AL Rally di Roma Capitale ci sarà anche la New Racing for Genova

Dopo aver archiviato lo slalom “Favale – Castello”, la New Racing for Genova è nuovamente attesa da un impegno titolato. Il sodalizio presieduto da Laura Bottini, infatti, sino a domenica sarà impegnato nel 10° Rally di Roma Capitale, quinta prova del Campionato Italiano Assoluto Rally – Sparco.

A rappresentare la scuderia genovese nel rally capitolino sarà Matteo Ceriali. Il giovanissimo pilota torinese affronterà l’impegno in coppia, come sempre, con il fido navigatore Luca Ferraris e con la Renault Clio Rally5. Il loro obbiettivo di partenza sarà quello di riscattare la poco soddisfacente prestazione messa a segno, di recente, al Rally San Marino e di migliorare la loro posizione nella graduatoria provvisoria del Campionato Italiano Assoluto Rally Junior, serie a cui prendono parte in questa stagione.

Il Rally della Lanterna della New Racing for Genova

Due equipaggi nella “top ten” finale della gara, il primato tra le vetture a 2 ruote motrici e tra i piloti Under 25, un successo di Gruppo, cinque di Classe e seconda posizione tra le Scuderie. E’ brillante il bilancio della partecipazione della New Racing for Genova al 38° Rally della Lanterna – 6° Rally Val d’Aveto a cui ha preso parte con venti equipaggi, sei dei quali non hanno conosciuto la gioia del traguardo finale.

Tra i primi dieci partecipanti classificati troviamo Alberto Biggi – Andrea Segir (Volkswagen Polo), settimi dopo una gara di sostanza, e Michele Guastavino – Laura Bottini (Peugeot 208), decimi e protagonisti di una prestazione di primo piano con cui, oltre a risultare i più veloci tra le vetture a 2 ruote motrici, hanno fatto loro il Gruppo RC4N e la Classe Rally4. Nella top ten hanno gravitato per tutta la gara anche Andrea Gonella – Fabio Grimaldi (Skoda Fabia), messi ko dalla rottura della leva del cambio e poi penalizzati per essere stati amichevolmente trainati da un concorrente.

Gara da incorniciare anche per Federico Gangi che, con Christian Trivellato alle note e la sua Renault Clio R3C, ha chiuso in dodicesima posizione primeggiando sia tra gli Under 25 che in Classe R3. Nella Super 1600, invece, si è registrata la convincente vittoria di Gionata Maranzana e Ismaele Barra (Renault Clio S1600). Gli altri due successi di Classe sono andati a Elio Canepa – Claudia Spagnolo (Citroën C2 VTS) e Massimo Garbarino – Roberta Steffani (MG ZR 105), primi rispettivamente nella RS 1.6 e nella N1.

Buone prestazioni per gli altri equipaggi della New Racing for Genova giunti al traguardo. Davide Melioli – Federico Capilli (Peugeot 106) hanno chiuso al terzo posto in Classe N2, il debuttante Ivan Biggio e Marta De Paoli (Renault Clio RS) sono giunti terzi nella Rally5, Luca Basso – Anna Gamenara (Renault Clio) quarti nella N3, dove Matteo Solis – Giorgio Antichi, anche loro con la Clio, hanno chiuso al sesto posto. L’affollata Classe Rally4 ha visto classificarsi le Peugeot 208 di Efrem Danna – Mirko Comino, Alex Zerega – Veronica Lertora e Luca Pierani e Francesco Perugia.

Non hanno terminato la loro gara, le Peugeot 208 di Luigi Guardincerri – Alessandro Parodi, dei fidanzati Nicolò Franca e Alessia Beroldo e di Luca Formentera – Walter Terribile oltre alla Clio di Carlo Gandolfo – Elisa Peirano, la Peugeot 106 di Angelo Ferrari – Pamela Mirani e la Citroën Saxo VTS di Andrea Peirano – Fabrizio Ponti.

Rally Lanterna la carica dei 20 della New Racing for Genova

Numeri da record per la New Racing for Genova al 38° Rally della Lanterna – 6° Rally Val d’Aveto in programma sabato e domenica. La scuderia diretta da Raffaele Caliro sarà infatti in lizza nella gara genovese con ben 20 equipaggi, due dei quali – Andrea Gonella – Fabio Grimaldi  (Skoda Fabia) e Alberto Biggi – Andrea Segir (Volkswagen Polo) – in grado di infiammare la top ten della graduatoria assoluta.

Il rientrante Gionata Maranzana affronterà l’impegno con Ismaele Barra e una Renault Clio S1600. Pronto al riscatto, invece, dopo la Coppa Valtellina l’Under 25 Federico Gangi, con Christian Trivellato alle note e la sua Renault Clio R3C.

Tanti equipaggi della New Racing for Genova pronti a dare battaglia nell’affollata classe Rally4 con le loro Peugeot 208: Michele Guastavino e Laura Bottini, nativa di Santo Stefano d’Aveto, attesi ad una gara di primo piano, Luigi Guardincerri, anche lui locale, e Alessandro Parodi, i fidanzati Nicolò Franca e Alessia Beroldo, in lizza anche per la graduatoria Under 25 dove incroceranno i compagni di scuderia Luca Pierani e Francesco Perugia, Efrem Danna – Mirko Comino, Luca Formentera – Walter Terribile e Alex Zerega – Veronica Lertora.

Tre gli equipaggi portacolori della New Racing for Genova che con le loro  Renault Clio animeranno la classe N3: Luca Basso – Anna Gamenara, Carlo Gandolfo – Elisa Peirano e Matteo Solis – Giorgio Antichi. Nella Rally5, invece, riflettori puntati su Ivan Biggio – Marta De Paoli (Renault Clio RS).

La classe N2 vedrà in lizza tre vetture della New Racing for Genova: sono le Peugeot 106 di Davide Melioli – Federico Capilli, attenti alla Coppa di Zona per cui la gara è valida, e di Angelo Ferrari – Pamela Mirani e la Citroën Saxo VTS di Andrea Peirano – Fabrizio Ponti.

L’Over 55 Elio Canepa si disimpegnerà in classe RS 1.6 con la Citroën C2 VTS e Claudia Spagnolo alle note mentre Massimo Garbarino – Roberta Steffani saranno della partita in N1 con una MG ZR 105.

La New Racing for Genova prima scuderia al Rally nazionale del Taro.

Ultimo fine settimana con tante soddisfazioni per la New Racing for Genova, impegnata al Rally del Taro, allo Slalom Susa – Moncenisio e a Magione nel Trofeo Predator’s Factory.

Al Rally del Taro, gara che si è disputata attorno a Bedonia, valida per la Coppa Rally di Zona, la scuderia presieduta da Laura Bottini, è giunta prima tra i Team, grazie anche alla prestazione di Nicolò Franca e della stessa Laura Bottini, su Peugeot 208 Rally4, che hanno chiuso l’impegno al settimo posto assoluto ed hanno primeggiato sia nella Classe d’appartenenza sia tra gli Under 25.

 Sempre nella stessa classe di appartenenza buon quarto posto finale per l’analoga vettura di Luigi Guardincerri – Michele Guastavino. Successi di Classe, inoltre, anche per Massimo Garbarino – Ilaria Magnani (Renault Clio Rally5), per Elio Canepa – Giorgia Lecca (Citroën Saxo), che nella N2 ha preceduto i compagni di scuderia Maurizio Zaccaron – Pamela Mirani (Peugeot 106), e per Donato Lanzarotti – Tiziano Cella (Rover MG ZR) nella Racing Start. Ernesto Franca – Marco Ferretti (Peugeot 106), infine, sono giunti secondi nella A5.

Alla storica gara piemontese, lo Slalom Susa – Moncenisio,  ottima prestazione per il genovese Roberto Risso che, con la sua Osella Suzuki, ha chiuso la gara al quarto posto assoluto, conquistando anche la Classe d’appartenenza. Quinta posizione finale per un altro pilota della New Racing for Genova, Damiano Furnari, che, con la sua Sport Prototipo BRC Evo 02 motorizzata Suzuki, ha colto anche il primato di Classe. Buon riscatto per Moreno Furnari (Fiat Cinquecento – E1 Italia 1150), giunto trentesimo assoluto e terzo di Classe.

Sul Circuito di Magione è proseguita l’esperienza di Egidio Aragno in questa interessante serie. In Gara 1 il savonese, al volante della Predator’s PC015H, ha confermato le sue qualità velocistiche chiudendo al settimo posto mentre, in quella successiva, non è riuscito a staccarsi del gruppo centrale dei concorrenti.

Al Rally Valle d’Aosta, la 43^ edizione della ritrovata gara, in programma il 4 e 5 giugno,  tra i partecipanti ci sarà  anche l’equipaggio della New Racing for Genova, formato dai genovesi Alberto Biggi e Andrea Segir, con una Skoda Fabia R5 della Roger Tuning.

La scuderia New Racing for Genova saluterà il ritorno dello Slalom Busalla – Crocefieschi con dodici vetture, tra cui quelle che si sono distinte alla gara di Susa, ossia l’Osella Suzuki di Roberto Risso, la Sport Prototipo BRC Evo 02 motorizzata Suzuki di Damiano Furnari e la Fiat Cinquecento – E1 Italia 1150 di suo fratello Moreno. Con loro, Alexander Ponzellini (Honda Civic TypeR) e Paolo Ratto (Peugeot 106), entrambi all’esordio stagionale, quindi Nicolò Franca, che tornerà alla guida della 106, Pier Luigi Molinari (Renault R5 GT Turbo), Diego Solis (Renault Clio Williams) e Luca Torrisi (Peugeot 208 R2B). A Busalla esordio con i colori della New Racing for Genova per Emanuele Luisi (208 R2B), il lodigiano Giuseppe Lobaccaro, che porterà in gara una Proto 126 motorizzata Kawasaki 1000, e l’ex “naviga”, con un passato anche in pista con le Porsche, Gionata Maranzana, con una Renault Clio S1600 con cui correrà anche al  prossimo Rally della Lanterna.

Il Rally Adriatico e Oltrepò della  New Racing for Genova  

Più ombre che luci nel fine settimana agonistico della scuderia New Racing for Genova, impegnata, con due vetture in entrambe le gare, sia al 29° Rally Adriatico che all’inedito Rally Valli Oltrepò.

Rally Adriatico – Valida quale seconda prova del Campionato Italiano Rally Terra e secondo atto del Campionato Italiano Assoluto Rally Junior, la gara marchigiana non è stata fortunata per Matteo Ceriali e Luca Ferraris ed alla loro Renault Clio Rally5. I portacolori della scuderia New Racing for Genova sono stati costretti al ritiro per un’uscita di strada nella quarta prova speciale quando occupavano la seconda posizione tra i partecipanti alla serie.

Buona prestazione, invece, per l’altra coppia della New Racing for Genova in gara, quella formata da Paolo Buscone e Mattia Bartolucci (Peugeot 208 Rally 4). Al suo secondo impegno rallystico assoluto, oltre che al debutto sugli sterrati, il giovane “figlio d’arte” ha chiuso la gara al trentottesimo posto assoluto ed al quinto di classe.

Rally Valli Oltrepò – Poca sorte per la Skoda Fabia del rientrante (dopo oltre cinque anni d’inattività) Giorgio Buscone e Martina Bertelegni. La coppia della New Racing for Genova ha chiuso l’impegno in quattordicesima posizione assoluta, rallentata sia dalla “ruggine” del pilota che da una foratura che gli è costata oltre 2 minuti di ritardo.

Sorte avversa, invece, per l’altra vettura della New Racing for Genova in lizza, la Peugeot 208 R2B del debuttante Francesco Perugia e di Marta De Paoli. Dopo un avvio promettente, la coppia è stata costretta al ritiro nel corso della terza prova speciale per un’uscita di strada, in un tratto in cui il fondo stradale non era ottimale.

New Racing for Genova con dieci equipaggi al Rallye Sanremo

Due saranno nella gara “tricolore” e otto in quella valida per la Campionato Rally di Zona.

Presente in forze alle gare liguri, la New Racing for Genova parteciperà numerosa anche al Rallye Sanremo, in programma venerdì e sabato. Il sodalizio diretto da Raffaele Caliro schiererà due equipaggi nella sfida valida per il “tricolore” e otto in quella valevole per la Coppa di Zona 2.

69° Rallye Sanremo – Grande attesa per il debutto nel Campionato Italiano Assoluto Rally Junior di Matteo Ceriali e Luca Ferraris con la Renault Clio Rally5, vettura testata dal giovane pilota torinese lo scorso fine settimana al Rally Team 971, dove ha ottenuto un’ottima tredicesima piazza assoluta finale e la seconda posizione sia di Gruppo che di Classe. La gara “tricolore” vedrà al via anche i coniugi Nicolò Ventoso e Teresa Varalla con una Suzuki Baleno di Classe RST.

14° Sanremo Leggenda – Nella gara regionale, valida per la CRZ 2, riflettori puntati su Alberto Biggi e Andrea Segir che, con la loro Skoda Fabia, cercheranno un piazzamento di prestigio. Così come i coniugi Michele Guastavino – Laura Bottini (Peugeot 208 Rally4), che questo rally l’hanno vinto nel 2019 e ci tengono un sacco a portare a casa un risultato di livello.

Attesa per il debutto assoluto di Mauro Terrile, che sarà della partita con l’esperto Federico Capilli alle note e al volante di Renault Clio Rally5.

Con una vettura analoga correranno anche Massimo Garbarino e Monica Briano mentre Federico Gangi cercherà una conferma con la Renault Clio R3C insieme a Christian Trivellato. Tutta da seguire in Classe N2 la sfida di scuderia tra le Peugeot 106 di Davide Melioli – Stefano Tiraboschi e di Lorenzo Lanteri – Luca Pierani. Attesa in Classe A5, infine, anche per i fidanzati Nicolò Franca – Alessia Beroldo (Peugeot 106).

Trofeo Predator’s Factory – Confortante debutto, a Varano de’ Melegari, nella prova d’apertura di questa serie articolata su sei gare, per il savonese Egidio Aragno che, al volante della monoposto Predator’s PC015H motorizzata Honda 600, pur incappando in un testacoda, che gli è costato la seconda piazza nella Gara 1, e nell’intervento della safety car, quando era in rimonta, si è confermato pilota veloce e con già un buon feeling con la vettura.

New Racing for Genova dal “Castelletto Circuit” a Canelli.

Debutto stagionale, pur con qualche contrattempo, per il portacolori della New Racing for Genova Alberto Biggi. In gara al Motors Rally Show Pavia, disputato al “Castelletto Circuit”, nel pavese, a Castelletto di Branduzzo. Il genovese era al via, al volante della Vw Polo, in coppia con l’imperiese Marco Nari.

L’equipaggio, pur offrendo complessivamente una buona prestazione, non è riuscito ad andare oltre la ventunesima posizione assoluta finale, risultato a cui ha abbinato la diciottesima piazza in Classe R5.

“Siamo partiti bene – osserva Alberto Biggi – con un settimo tempo nella prima prova speciale; in quella successiva, però, abbiamo raggiunto un concorrente che ci ha tenuto dietro per tre giri. Nella seconda giornata, invece, siamo stati penalizzati da un nostro errore e, a quel punto, abbiamo optato per portare a termine la gara divertendoci”.

Non si ferma l’attività della scuderia News Racing for Genova che, sabato e domenica prossimi, parteciperà a Canelli al 5° Rally Vigneti Monferrini con l’equipaggio composto da Andrea Gonella e Fabio Grimaldi. La coppia sarà al via con la stessa Skoda Fabia R5 utilizzata alla recente Ronde della Val Merula, dove ha chiuso l’impegno con un buon terzo posto assoluto finale, e con l’obbiettivo di disputare una gara da protagonista.      

Blog su WordPress.com.

Su ↑