Cerca

Gino Bruni

Il mio blog

Tag

Veteran Car Club Ligure

Auto Storiche: La Pontedecimo-Giovi è pronta

C’è molto attesa, non solo negli ambienti liguri legati al motorismo storico, per l’edizione 2019 della rievocazione storica della Pontedecimo – Giovi, un tempo significativa competizione automobilistica di velocità in salita ed oggi apprezzata manifestazione nazionale di regolarità auto storiche a calendario Asi organizzata dal Veteran Car Club Ligure in collaborazione con AMT Genova, con LCDA e DRT  Automotive e con il patrocinio della Regione, della Città Metropolitana di Genova, della Provincia di Alessandria e dei Comuni di Genova, CIV Carlo Felice, Voltaggio, Mignanego, Campomorone. L’appuntamento è per sabato e domenica prossimi. Alla manifestazione motoristica sono attese una sessantina di auto storiche provenienti da tutta la penisola.

Tra i gioielli a quattro ruote da ammirare e fotografare ci saranno sicuramente la Mercedes 300 SL roadster prototipo, recentemente protagonista a Monza in occasione della sfilata dei piloti prima del Gran Premio di Formula 1, una Mercedes Ala di Gabbiano, una Lancia Aurelia B24, una Lancia Aprilia Siluro del 1947, la Cisitalia cabriolet del ’49  appartenuta a Luchino Visconti, una Porsche speedster, una Fiat 508 Coppa d’Oro e ben 3 Jaguar E.   Il programma prevede l’arrivo a Genova presso l’hotel S.Biagio nella tarda mattinata di sabato. Dopo le verifiche gli equipaggi si sposteranno nel Centro di Genova, in Piazza Fontane Marose ed in salita Santa Caterina , dove le vetture verranno esposte per la gioia degli appassionati del rombo antico. I partecipanti invece andranno alla scoperta delle bellezze paesaggistiche dell’entroterra genovese a bordo dello storico “Trenino di Casella” con il quale raggiungeranno il paese di S.Olcese dove è prevista una degustazione di prodotti locali. Quindi sempre a bordo del Trenino storico faranno ritorno a Genova e la cena sarà ospitata a Palazzo Durazzo. Domenica 22 settembre la manifestazione entrerà nel vivo e protagoniste assolute saranno le auto storiche, pronte a sfidarsi sui pressostati della regolarità. Con partenza alle 8.20 le oldcars affronteranno, con strada chiusa al traffico veicolare, la salita che da Pontedecimo porta al Passo dei Giovi; quindi si dirigeranno a Voltaggio, faranno tappa da La Chiara, transiteranno sul Passo della Bocchetta e raggiungeranno Campomorone per una nuova sosta riordino. A seguire scenderanno a Pontedecimo e percorreranno per la seconda volta, sempre con strada chiusa, la mitica salita che conduce al Passo dei Giovi. Consegnate le tabelle di marcia, scenderanno dal Passo dei Giovi e si fermeranno a Villa Orsi per il pranzo e le premiazioni.

Info ed iscrizioni: 345 2120980 info@vccligure.com

Auto storiche: l’11^ edizione del Marina Genova Resort è di Tino Gemme.

Al volante della sua Lancia Fulvia coupé, Tino Gemme si è aggiudicato l’undicesima edizione del Circuito “Marina Genova Resort”.

La manifestazione, riservata alle vetture storiche, era organizzata dal Veteran Car Club Ligure con la collaborazione della Marina Genova Resort.

Sul tracciato appositamente predisposto nell’area della Marina di Genova, si sono presentate una cinquantina di auto provenienti da tutto il nord dell’Italia.

La competizione di regolarità si è articolata su tre giri per un totale di trentanove rilevamenti cronometrici di precisione.

Alle spalle del vincitore si sono classificati Marco Formento su Fiat 127 e Gianni Chiesa su Lotus Cortina. Al quarto e quinto posto si sono piazzati rispettivamente Arturo Bottaro su Mini Cooper e Giuseppe Fasciolo su Alfa Romeo Duetto.

Come sempre interessante il parco macchine che ha dato vita alla manifestazione. Da evidenziare la presenza, tra l’altro, di alcune Fiat del periodo anteguerra.

Sabato è il turno del Circuito Marina Genova Resort

Sabato 13 aprile appuntamento con le auto storiche per l’undicesima edizione del Circuito “Marina Genova Resort”.

Alla manifestazione , organizzata dal Veteran Car Club Ligure,oltre ai numerosi piloti locali sono attese decine di equipaggi provenienti da tutta l’Italia settentrionale.

Gli arrivi dei partecipanti inizieranno nella tarda mattinata e, dopo il perfezionamento delle iscrizioni, intorno alle 15,30 partirà la prima vettura.

Come nella scorsa edizione il percorso di rilevamento tempi sarà suddiviso in due settori distinti in modo da consentire la presenza di altrettanti veicoli sul tracciato.

L’appuntamento alla Marina Genova, in un ambiente scenografico che ha davvero pochi eguali, con l’area interessata alla manifestazione automobilistica ricavata tra le banchine del porto turistico e la pista dell’aeroporto del capoluogo ligure, è sinonimo da sempre di una significativa partecipazione di auto d’epoca.

Ad oggi hanno già garantito la loro presenza, i possessori di una Lancia Aurelia spider, una Mercedes 300 SL, alcune Fiat anteguerra e poi svariate MG A e B oltre a Porsche 356 e il consueto manipolo di Giuliette spider e sprint.

Per informazioni è possibile visitare il sito internet www.vccligure.com e mettersi in contatto via e-mail all’indirizzo: info@vccligure.com o telefonando al numero 345 2120980

Auto Storiche: successo di partecipanti al Circuito d’Albaro

Genova: Una sessantina di autovetture, e alcune motociclette storiche, hanno dato vita oggi alla dodicesima edizione del Circuito d’Albaro, manifestazione di regolarità, organizzata dal Veteran Car Club Ligure che ha ufficialmente aperto la stagione genovese del motorismo storico.

I partecipanti, provenienti da tutta la regione, hanno affrontato un percorso, da ripetere tre volte, attraverso Via Ricci, Via Boselli, Via Zara e con partenza e arrivo in Piazza Leopardi dove si sono svolte alcune prove di precisione cronometrica.

La vittoria è andata al genovese Arturo Bottaro al volante della sua Mini Cooper del 1965. Alle sue spalle, Gianni Chiesa su Porsche 993 del 1995. Terza posizione per Tino Gemme al volante di un’Alfa Duetto del 1976. Al quarto e quinto posto si sono piazzati, rispettivamente, Marco Formento su Fiat 127 del 1979 e Gianpaolo Billi su Fiat 508 del 1937.

Nella top ten si sono inseriti Corrado Calligaris su Fiat 500, Luciano Ranaldi su Alpine Renault110 del 1975, Sergio Ramassa su Fiat 509 Torpedo del 1929, Giuseppe Fasciolo su Alfa Duetto del 1967 e Torrisi Vitali su Fiat 600 del 1999.

Auto storiche: Genova, domenica 20 gennaio è di scena il Circuito d’Albaro

Giunto alla dodicesima edizione il Circuito d’Albaro di Genova organizzato dal Veteran Car Club Ligure con la collaborazione del Municipio Medio Levante,e aprirà la stagione genovese del motorismo storico.

La manifestazione, come tengono a sottolineare gli organizzatori, non ha alcuna velleità agonistica.

L’appuntamento è per domenica 20 gennaio a Genova  in Piazza Leopardi.

Il ritrovo dei partecipanti è previsto per le ore 9,30.

Il via sarà dato alle  ore 10.

Le auto storiche, ne sono attese una cinquantina, dovranno affrontare un percorso cittadino , da ripetere tre volte, attraverso Via Ricci, Via Boselli, Via Zara e con partenza e arrivo sempre in Piazza Leopardi.

Parteciperanno anche alcune moto storiche.

La giornata si concluderà poi  con il pranzo e la premiazione di rito.

Tra le auto, annunciata la partecipazione di una Lancia Aurelia B20, alcune MG A B TD, alcune Giulietta spider e Fiat 1100 cabrio Monviso.

Raduno auto storiche: Sulle strade del promontorio

Domenica scorsa, 14 ottobre, organizzato dall’Automobile Club di Genova in collaborazione con il Veteran Car Club Ligure, si è disputata la terza edizione del raduno, riservato alle auto storiche, “Sulle strade del promontorio” da Genova a Santa Margherita Ligure.

L’iniziativa ha visto al via cinquantotto equipaggi su importanti e belle vetture. Partiti davanti alla sede dell’Automobile Club di Genova, nel quartiere della Foce, gli equipaggi hanno, affrontato un percorso suggestivo che gli ha portati lungo la panoramica strada del Monte Fasce per proseguire toccando Uscio, Recco, Camogli, Ruta, San Lorenzo della Costa per arrivare alla località Punta Pedale lungo la strada provinciale 227 che collega Santa Margherita Ligure a Portofino dove il raduno è terminato.

Genova auto storiche: Sulle strade del Promontorio

Domenica 14 ottobre, organizzato dall’Automobile Club di Genova in collaborazione con il Veteran Car Club Ligure, è in programma la terza edizione del raduno riservato alle auto storiche “Sulle strade del promontorio” da Genova a Santa Margherita Ligure.

 I partecipanti, su vetture che devono essere state costruite prima del 1988 o di particolare interesse storico, si raduneranno alle ore 9 davanti alla sede dell’ACI genovese in Viale Brigate Partigiane per le verifiche preliminari. Alle ore 10.30 sarà data la partenza per il percorso turistiche che porterà gli iscritti sulle strade del levante genovese sino alla località Punta Pedale lungo la strada provinciale 227 che collega Santa Margherita Ligure a Portofino con arrivo attorno alle ore 12.

 

La manifestazione si terminerà alle ore 15,30.

Auto storiche: la Rievocazione della Pontedecimo Giovi

La ventesima rievocazione della storica Pontedecimo Giovi in programma tra domani, sabato 22 e domenica 23 settembre avrà già oggi un’anteprima con l’esposizione di una decina di auto d’epoca a Genova in Piazza Rossetti nel pomeriggio dalle ore 15 alle 21 per l’occasione del Salone Nautico.

Sabato mattina l’attenzione si sposterà a Sestri ponente, alla Marina Genova, dove dalle ore 11 si svolgeranno le verifiche preliminari. Nel primo pomeriggio, le vetture storiche si sposteranno in centro città al Porto Antico, dove saranno parcheggiate per essere mostrate a turisti e appassionati.

Domenica mattina con partenza alle ore 9, si disputeranno presso l’area della Marina alcune prove di precisione. In seguito gli equipaggi con le auto storiche saliranno al Santuario della Madonna della Guardia. Breve sosta la discesa sino a Campomorone e Pontedecimo per affrontare, con strada chiusa al traffico veicolare, la salita verso il Passo dei Giovi e dove saranno sistemati altri numerosi rilevamenti cronometrici.

La storia della Pontedecimo Giovi, gara di velocità in salita parte da molto lontano, la prima edizione si disputò il 20 aprile del 1922 organizzata dall’allora Raci (oggi Aci). Da un ventennio il Veteran Car Club Ligure l’ha trasformata in competizione di regolarità per auto storiche. All’edizione odierna possono partecipare le vetture costruite entro il 31 dicembre 1967.

Le auto storiche al Circuito Marina Genova

Sabato 10 marzo, organizzato dal Veteran Car Club Ligure, è in programma la decima edizione del circuito della Marina di Genova, manifestazione di regolarità riservata alle vetture storiche.

Nel parcheggio adiacente all’area della Marina di Genova saranno ricavati, temporaneamente due circuiti che i partecipanti dovranno percorrere con un tempo stabilito al centesimo di secondo. Le penalità saranno assegnate sia in caso di anticipo sia in caso di ritardo.

Sabato, dopo le verifiche ante gara, nel primo pomeriggio avrà inizia la manifestazione vera e propria. Sono attesa una cinquantina di vetture.

Per informazioni: cell 345 2120980 o via mail: info@vccligure.com.

Blog su WordPress.com.

Su ↑